Quantcast

Oscar 2012: Tom Hanks tra i presentatori

Oscar 2012 Tom Hanks

Si avvicina la notte più importante per il cinema mondiale. Il 26 febbraio andranno in scena gli Oscar 2012, in assoluto la manifestazione cinematografica più prestigiosa. Dopo le varie nominations sono finalmente emerse nuove notizie sulla conduzione della serata. Questo evento non è solamente una cerimonia di premazioni, ma si tratta di uno spettacolo televisivo che andrà in onda in ben 225 Paesi. E’ quindi importante che lo show sia ben strutturato e come tale abbia dei presentatori. Assodata la partecipazione di Billy Crystal, che come ricorderete è subentrato al posto di Eddy Murphy che decise di lasciare l’incarico dopo alcune dichiarazioni omofobe del suo regista, ecco che l’Academy ha deciso di annunciare altri due presentatori.

Tom Hanks e Jennifer Lopez affiancheranno Billy Crystal in questa serata speciale che si terrà al Kodak Theatre di Los Angeles. L’annuncio ufficiale è arrivato nella giornata di ieri, si pensava che all’inizo potesse essere il solo Billy Crystal ad occuparsi dell’intero show, ma a quanto pare c’è un bel pò di lavoro da svolgere e un solo presentatore non bastava. Si tratta sia per Tom Hanks che per Jennifer Lopez della loro prima esperienza da presentatori degli Oscar, un lavoro indubbiamente importante e che richiederà molta professionalità. Lo scorso anno ci fu un pò di delusione proprio per quel che riguarda la presentazione, Anne Hathaway e James Franco non furono all’altezza della situazione.

Sicuramente però l’esperienza di Billy Crystal, la bravura di Tom Hanks e la spettacolarità di Jennifer Lopez garantiranno un lavoro più che soddisfacente. Non mancheranno stacchetti musicali e ballerini della bellissima Lopez, l’artista completa per eccezione. Ricordiamo infatti come la cantante sia anche un’attrice, certo non ha mai avuto l’onore di poter candidarsi ad una nomination degli Oscar, ma conosce molto bene l’ambiente. Siamo insomma sicuri che il terzetto formato da Billy Crystal, Tom Hanks e Jennifer Lopez possa funzionare per l’attesissima notte degli Oscar 2012.