Quantcast

Oscar 2016, saranno nove gli italiani in corsa

I registi che rappresenteranno l’Italia agli Oscar 2016 sono ben nove: Martone, Moretti, Comencini, Castellitto, Messina, Caligari, Gaudino, Bellocchio e Bispuri; il 28 settembre sarà deciso chi tra questi gareggerà come miglior film in lingua non inglese.

Ecco l’elenco completo dei titoli in corsa per la candidatura: ‘Il giovane favoloso‘ di Mario Martone – storia di Giacomo Leopardi; ‘Latin Lover‘ di Cristina Comencini; ‘L’attesa‘ di Piero Messina; ‘Mia Madre‘ di Nanni Moretti; ‘Nessuno si salva da solo‘ di Sergio Castellitto; ‘Non essere cattivo’ di Claudio Caligari; ‘Per amor vostro’ di Giuseppe M. Gaudino; ‘Sangue del mio sangue’ di Marco Bellocchio (reduce dal Festival del Cinema di Venezia) e ‘Vergine Giurata‘ di Laura Bispuri. Scelti tra i film italiani distribuiti sul nostro territorio nazionale tra il 1° ottobre 2014 e il 30 settembre 2015, sono questi i nove che si sono iscritti alla corsa per la candidatura del rappresentante italiano all’Oscar dell’anno prossimo.

Sono passati ormai due anni dal trionfo di Paolo Sorrentino con La Grande Bellezza, ed è tempo che l’Italia riprenda a vincere. I candidati sono tutti ottime scelte, a partire dal Giovane Favoloso e da Mia Madre del grande Nanni Moretti. Il candidato italiano dello scorso anno, non vincitore, fu Il capitale umano di Paolo Virzì. La Commissione di selezione che deciderà chi sarà il candidato è composta da Nicola Borrelli, Direttore Generale Cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali; dal compositore Nicola Piovani; dal regista Daniele Luchetti; dalle produttrici Tilde Corsi e Olivia Musini; dal distributore Andrea Occhipinti; Stefano Rulli, Presidente Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia e dai giornalisti Natalia Aspesi e Gianni Canova.

La cerimonia di consegna degli Oscar si terrà a Los Angeles domenica 28 febbraio 2016.