Quantcast

Oscar: Casey Affleck non consegnerà la statuetta alla Miglior attrice

Casey Affleck non parteciperà alla prossima cerimonia di premiazione degli Oscar in cui, in quanto vincitore del premio per il Miglior attore per il film Manchester By the Sea, avrebbe dovuto consegnare quello per la Miglior attrice.

Oscar: Casey Affleck non consegnerà la statuetta alla Miglior attrice- foto rte.ie

Lo stato di massima allerta che Hollywood ha scatenato contro gli abusi e le molestie sessuali non accenna a placarsi dopo aver coinvolto a diverso titolo nomi del calibro di Kevin Spacey, Dustin Hoffman, James Franco, Brett Ratner, John Lasseter, Louis C.K. e Bryan Singer.

La presenza di Affleck avrebbe potuto rappresentare un dietro-front rispetto alla campagna di sensibilizzazione, visto che nel 2010 il fratello di Ben Affleck è stato denunciato per molestie sessuali prima dalla produttrice Amanda White e poi dalla fotografa Magdalena Gorka che avevano lavorato con lui nel documentario I’m Still Here.

Casey ha sempre negato le accuse sostenendo che le due donne volevano solo ricattarlo per estorcergli del denaro, accuse che vennero poi archiviate dopo che l’attore firmò un accordo extragiudiziale.

Le critiche per la partecipazione di Casey Affleck però non si sono placate e così l’attore si è tirato definitivamente indietro.

Un portavoce dell’Academy ha fatto sapere “si apprezza la decisione di mantenere l’attenzione puntati sullo show e sul grande lavoro fatto quest’anno” piuttosto che sulle polemiche.