Quantcast

Oval Brushes: tutto quello che c’è da sapere su questi pennelli make-up

Si chiamano Oval Brushes e si presentano come dei pennelli a forma di spazzola che promettono di affascinare le make-up addicted. Ma a cosa servono questi innovativi pennelli di make-up?

Set Oval Brushes- foto pinkpanda.it

Le recensioni delle appassionate di make-up e influencer social parlano di accessori dalle setole morbidissime che applicano il fondotinta liquido e il correttore semplicemente massaggiando in modo delicato il viso.

Gli Oval Brushes sembrerebbero mettere in luce l’acquistatissima beauty blender e scongiurare il rischio di antiestetici stacchi viso-collo, una delle principali cause dell’effetto Cake face.

Oval Brushes: Vantaggi

Questi particolari pennelli make-up nascondono diversi vantaggi. Quali?

  • Setole morbide e setose che non graffiano la pelle
  • Applicazione a mo’ di massaggio delicato
  • Non vanno cambiati ogni 2-3- mesi come le spugnette
  • Si avvalgono di un manico maneggevole
  • Presentano setole che assorbono il prodotto ed evitano sprechi
  • Non sporcano le mani
  • Attirano meni batteri

Tutti questi motivi sembrano delineare il profilo di una linea di pennelli make-up che promette di riscuotere molto successo.

Tipi di Oval Brushes

Gli Oval Brushes possono essere di varie tipologie per in base alle diverse necessità. Scopriamo come distinguerli:

  • Circle brush– Questi pennelli hanno una superficie ridotta con una sezione tonda e un taglio delle setole piatto, una conformazione ideale per le applicazioni precise di correttore o rossetto su zone del viso particolarmente piccole.
  • Cilcle brush R1– La variante della tipologia Circle presenta un taglio delle setole diverso ovvero taglia a sezione rotonda. Risultano perfetti per dar vita a sfumature precise e senza sbavatura.
  • Linear – Si tratta di pennelli di precisione che mostrano una forma ovale e alquanto allungata, una caratteristica molto utile per l’applicazione di eyeliner e ombretti.
  • Oval– Questi pennelli a sezione ovale con setole dal taglio arrotondato risultano particolarmente indicati per l’applicazione su superfici ridotte di polveri di finitura, blush, fondotinta e prodotti legati alla skincare come la crema idratante.

Come pulire gli Oval Brushes

Ovviamente gli Oval Brushes, come tutti i pennelli di make-up, impongono una routine improntata alla pulizia delle setole.

In questo caso, il seti di pennelli può essere corredato dal Brushegg, un’ovatta che consente una pulizia veloce ed efficace dei pennelli make-up sia di quelli classici che dei nuovi Oval Brushes.

Come fare? Non bisogna far altro che bagnare il pennello, applicare una piccola quantità di detergente neutro direttamente nel Brushegg e sfregare delicatamente contro la superficie zigrinata dell’ovatta per pulire il pennello e tornare a usarlo come se fosse nuovo!