Quantcast

Paola Caruso squalificata da La Pupa e il Secchione per l’aggressione a Mila Suarez: “Lo rifarei altre mille volte”

Paola Caruso è stata squalificata dal programma tv di Italia 1, La Pupa e il Secchione Show 2022, per l’aggressione fisica a Mila Suarez. La sua partecipazione al programma tv condotto da Barbara d’Urso è durata quanto un gatto in tangenziale, come direbbe la mitologica Simona Ventura. Il provvedimento era stato annunciato dalla celebre presentatrice tv su Twitter.

Paola Caruso e Mila Suarez hanno litigato, ma Paola ha aggredito Mila e le ha dato uno schiaffo”, ha esordito Barbara d’Urso. Ha poi continuato: “La cosa poi è degenerata. Per cui, Paola, c’è una busta per te. Abbiamo fatto vedere tutto quello che è accaduto, tranne lo schiaffo. Compreso quando Mila ha sbattuto per terra un bicchiere. Paola, sai che ti voglio bene e da anni vieni nelle mie trasmissioni, ma io non transigo sull’aggressione fisica. Anche quella verbale è terribile, ma quella fisica non passa. Quindi chi ha iniziato ed aggredito sei stata tu, Paola. Lei si è difesa”.

L’ex naufraga vip dell’Isola dei famosi ed ex pupa ha inizialmente negato l’accaduto, poi minimizzato (“ci siamo prese, non ha solo subìto lei”) e infine ha sbottato: “Lo rifarei altre mille volte io, tanto non ci sto a passare per pazza. Io ho solo difeso la mia famiglia. Non è vero che ho tirato uno schiaffo, lo dicono tutti perché mi odiano ma non è vero. Io mi ritiro, in villa non ci ritorno”.

Barbara d’Urso ha poi letto il comunicato della produzione: “Tu sei in televisione e questo esempio non lo diamo, fine del discorso. A prescindere dal fatto che tu ti voglia ritirare, Paola Caruso sei ufficialmente squalificata dal gioco. Mila, ieri notte il tuo atteggiamento ha superato i limiti, per questa ragione questa settimana dovrai vivere nello sgabuzzo”.

Questa non è la prima volta che Paola Caruso ha alzato le mani in un reality show. Anche a Supervivientes nel 2017 ha aggredito fisicamente un’altra concorrente.