Quantcast

Paranormal Activity: Jason Blum e Paramount pensano al settimo capitolo

Paranormal Activity potrebbe tornare sul grande schermo con un settimo capitolo grazie alla collaborazione tra Jason Blum della Blumhouse Productions e la Paramount.

Paranormal Activity- foto bestglitz.com

Tra i remake e i reboot dei franchise horror più amati di sempre sembra ci sarà spazio per un altro capitolo della saga Paranormal Activity.

Il primo capitolo della serie ha debuttato nei cinema nel 2007 con una regia firmata Oren Peli e un cast nutrito con Katie Featherston e Micah Sloat, riscuotendo 193 milioni di dollari in tutto il mondo a fronte di 15 mila dollari di investimento.

Forse è merito della trama o della presentazione a mo’ di pseudo documentari, ma il successo del primo Paranormal Activity ha dato vita ad altri cinque capitoli della saga, tra sequel e spin-off.

Al momento non si conoscono né trama né data di uscita del nuovo progetto di Jason Blum e Paramount, ma sembra che il settimo capitolo sia già in cantiere.

O almeno è quello che ha dichiarato il presidente della major Jim Janopulos alla convention CineEurope a Barcellona: “Con il grande produttore horror Jason Blum porteremo in sala un nuovo capitolo di Paranormal Activity”.