Quantcast

Patrick Swayze: biografia, fratello, figli, carriera e tutto quello che c’è da sapere

Talentuoso, bellissimo e con la danza nel sangue: Patrick Swayze è uno di quegli attori che non si dimenticano facilmente. Ma quanto ne sappiamo di lui?

Patrick Swayze- foto instagram.com

C’è chi lo cristallizza nel ruolo iconico di Johnny Castle in Dirty Dancing, chi lo ha amato nel film Ghost e chi l’ha apprezzato in Point Break – Punto di rottura. Insomma un attore davvero versatile.

Tuttavia, nonostante il successo planetario, non tutti conoscono davvero cosa si cela dietro l’idolo sexy degli anni ’80 e ’90.

Non ci resta che scoprire tutto quello che c’è da sapere su Patrick Swayze per capire fino in fondo il suo valore di interprete.

Biografia

Patrick Swayze è nato a Houston (Texas) il 18 agosto del 1952 da Jessie Wayne Swayze (ingegnere e disegnatore industriale) e Patsy Yvonne Helen Karnes (coreografa e proprietaria di una scuola di ballo).

A Houston è cresciuto con i fratelli Vicky Lynn, Don, Sean e Bambi e ha iniziato a dare prova delle proprie velleità artistiche nella scuola di danza della madre.

Oltre alla danza classica, Patrick si è dedicato ad altre attività sportive quali il Taekwondo, il pattinaggio artistico e il football.

A seguito di una partita di football nella squadra della Black Middle School si è lesionato un ginocchio e si è sottoposto a un intervento chirurgico.

Dopo essersi diplomato alla Waltrip High School, ha deciso di iscriversi al San Jacinto College e studiare ginnastica per due anni, salvo poi abbandonare l’idea di laurearsi.

Nel 1972 ha lasciato la sua città per trasferirsi a New York e portare avanti la passione per la danza studiando presso le scuole di balletto Joffrey Ballet e Harkness Ballet.

L’anno successivo Patrick ha fatto la sua prima apparizione professionale nel corpo di ballo per Disney on Parade. Dopodiché ha ottenuto vari ingaggi a Broadway.

Nel 1975 è entrato a far parte della originale londinese del musical Grease, salvo avere una battura d’arresto due anni a causa dell’aggravarsi delle condizioni del ginocchio infortunato.

Patrick Swayze si è sottoposto a quattro operazioni per sconfiggere un’infezione da stafilococco ed evitare di perdere la gamba. È stato in quel momento che prese in considerazione la carriera d’attore.

Carriera

Nel 1979 Patrick Swayze  ha deciso di trasferirsi a Los Angeles con l’obiettivo di diventare un attore, destreggiandosi tra il lavoro di operaio nelle acciaierie e piccoli lavoretti nel mondo dello spettacolo.

Il debutto di Patrick Swayze con il film Skatetown, U.S.A. di William A. Levey del 1979 e da quel momento in poi ha costruito una carriera fatta di successi e popolarità.

Ha lavorato a vari progetti cinematografici come I ragazzi della 56ª strada e Fratelli nella notte nel 1983, Bulldozer e Alba rossa nel 1984, Spalle larghe nel 1986, Alba d’acciaio e Dirty Dancing – Balli proibiti nel 1987, Il ritorno di Tiger, Il duro del Road House e Vendetta trasversale nel 1989,  Ghost – Fantasma nel 1990, Point Break – Punto di rottura nel 1991, La città della gioia nel 1992, Famiglia in fuga nel 1993, Pecos Bill – Una leggenda per amico e A Wong Foo, grazie di tutto! Julie Newmar, Tre desideri nel 1995, Black Dog e Letters from a Killer nel 1998,Vite nascoste nel 2000, The Dragon e Donnie Darko nel 2001, Amici di… letti nel 2002, One Last Dance e Ore 11:14 – Destino fatale nel 2003,Dirty Dancing 2 e George and the Dragon nel 2004, La famiglia omicidi nel 2005, Christmas in Wonderland e Jump! nel 2007 e Powder Blue nel 2008.

Inoltre ha partecipato a varie serie tv e film per la televisione, tra i quali ricordiamo The Comeback Kid nel 1980, M*A*S*H  e Il ritorno dei Rebels nel 1981,The Renegades nel 1982,La banda dei sette nel 1983, Pigs Vs. Freaks nel 1984, Nord e Sud nel 1985, Storie incredibili nel 1986, Saturday Night Live nel 1990, Whoopi nel 2004, King Solomon’s Mines – Il tesoro maledetto nel 2004, Icon – Sfida al potere nel 2005 e The Beast nel 2009.

Canzoni

Patrick Swayze ha dato prova di avere un talento innato anche per la musica con il brano She’s Like the Wind per il film Dirty Dancing – Balli proibiti.

L’attore aveva scritto il brano molto tempo prima del film e decise di proporla ai produttori che ne rimasero affascinanti.

Riconoscimenti

La carriera di Patrick Swayze è stata costellata da diverse candidature a riconoscimenti importanti e una stella nella Hollywood Walk of Fame.

Per esempio, è stato nominato nella categoria Miglior attore in un film commedia o musicale dei Golden Globe per Dirty Dancing – Balli proibiti, Ghost – Fantasma e A Wong Foo, grazie di tutto! Julie Newmar.

E ancora, ha ricevuto la nomination nella categoria Attore più attraente per Point Break – Punto di rottura in occasione degli MTV Movie Awards.

Inoltre ai Saturn Awards è stato candidato a Miglior attore in un film proprio per il film Ghost – Fantasma.

Vita privata

Tra le domande più frequenti sull’attore ci sono quelle che riguardano la sua vita privata, tra famiglia, moglie e figli.

Patrick Swayze e sua moglie Lisa Niemi (attrice e ballerina) si sono sposati nel 1975, dopo esseri incontrati nella scuola di danza della madre dell’attore. Dalla loro unione non sono nati figli.

Nel 1990 la coppia aspettava un figlio, ma durante un’ecografia scoprì che il bambino era morto. Dopo aver provato ad avere un altro figlio, però, considerano l’adozione.

Problemi di alcolismo

Patrick Swayze si è rifugiato nell’alcol dopo aver appreso della morte del padre 57enne a causa di un infarto. Successivamente ha intrapreso un percorso di riabilitazione che, però, non l’ha aiutato.

L’attore, non sapendo come gestire il successo arrivato con il film Dirty Dancing- Balli proibiti, ha continuato ad autodistruggersi con alcol e cocaina.

Nel 1994, dopo la morte della sorella Vicky in seguito a un overdose di analgesici, la situazione non migliorò.

A giugno 2000 l’attore è rimasto coinvolto in un incidente aereo mentre si trovava in volo con il suo bimotore sui cieli dell’Arizona. Swayze è stato costretto a un atterraggio, uscendone indenne.

L’incidente aereo ha destato la curiosità dei media statunitensi che ipotizzarono un presunto stato di ubriachezza dell’attore.

Morte

Patrick Swayze è morto il 14 settembre 2009 a causa di un cancro al pancreas che lo ha portato a un calvario durato venti mesi.

L’attore si è sottoposto a trattamenti di chemioterapia e cure sperimentali, ma la malattia lo ha segnato profondamente.

Swayze è stato cremato secondo le sue ultime volontà mentre le sue ceneri sono state sparse nel suo ranch nel Nuovo Messico.

Dopo la sua morte, la moglie ha pubblicato un libro intitolato Worth Fighting For, dedicato alla vita del marito e alla sua lotta in nome della vita.