Quantcast

Paura per Luigi Mastroianni: l’ex tronista di Uomini e Donne finisce in ospedale

Paura e momenti di apprensione per Luigi Mastroianni. L’ex tronista di Uomini e Donne è finito in ospedale. Perché? Che cosa è successo? Durante una sessione di allenamenti in palestra si è sentito male. Luigi Mastroianni ha accusato un forte dolore che lo ha costretto a recarsi in ospedale. Fan e parenti in allarme per lo stato di salute dell’ex volto del famoso e popolare programma pomeridiano di Canale 5, ideato e condotto da Maria De Filippi.

Luigi Mastroianni – Foto: Instagram

Ma che cosa è successo di preciso? Luigi Mastroianni di Uomini e Donne ha caricato troppo, riportando un importante strappo muscolare. Luigi si sta sottoponendo alle sedute di riabilitazione, mentre l’adorato fratello Salvo non lo perde mai di vista. Ecco come sta ora il siciliano e cosa ha raccontato a proposito dell’incidente.

Il ragazzo siciliano è ancora tra i volti preferiti dal pubblico e per questo, quando ha pubblicato uno scatto in ospedale, i fan di Uomini e Donne si sono allarmati. Luigi ha riportato un serio infortunio, dopo una sessione di allenamenti mentre era intento a caricare un notevole peso per definire la sua massa muscolare.

Il dolore procurato dall’incidente ha costretto il Mastroianni a recarsi in ospedale, facendo preoccupare non poco l’adorato fratello Salvo. L’ex tronista ha spiegato di aver fatto un movimento sbagliato, avvertendo immediatamente un senso di vertigine e un dolore insopportabile che gli ha fatto perdere i sensi.

Il 26enne ha voluto tranquillizzare i propri follower (1 milione su Instagram), dopo i momenti di apprensione a seguito di un incidente avvenuto in palestra, durante un allenamento: “Meglio di quello che poteva essere.. peggio di quello che pensavo. Grazie per tutti i messaggi, sto bene! Torno presto”.

E poi ancora: “Ho fatto un movimento sbagliato.. in realtà mi sono distratto mentre stavo eseguendo l’esercizio al T bar con un carico importante. Ho sentito una forte vertigine alla schiena e ho perso sensi e forza“.

Forza Luigi!