Quantcast

Pechino Express 2018: il riassunto della semifinale

La semifinale di Pechino Express 2018 ha preso il via con una gara in canoa nella bocca dello Storms River, nel parco di Tsitsikamma. I concorrenti nel corso della prima parte sono stati impegnati in meccanismi inediti che hanno spezzato la routine della competizione rendendola ancora più avvincente. Le coppie hanno avuto come obiettivo da raggiungere il parco Monkeyland, una riserva naturale ricca di specie di diversi primati.

La prova da superare è stata davvero divertente: una vera e propria caccia a riconoscere le scimmie. Al termine, è stato reso noto ai viaggiatori l’indirizzo della nuova destinazione: il labirinto della Redberry Farm, una tra le attrazioni turistiche più famose della città di George. Senza ombra di dubbio è stato uno dei momenti più emozionanti dell’intera edizione del famoso e popolare programma di Raidue. Una volta raggiunta Oudtshoorn, la gara si è bloccata temporaneamente.

Il giorno seguente il presentatore di Pechino Express 2018 ha invitato le coppie a raggiungerlo alle grotte Cango per firmare il proprio nome sul Libro Rosso. I primi ad arrivare sono stati Fabrizio e Linda, secondi Patrizia Rossetti ed Andrea Montovoli. Terzi Tommaso e Rachele, quarti Maria Teresa Ruta e Francisco. Fabrizio e Linda da un lato e Patrizia Rossetti ed Andrea Montovoli dall’altro si sono qualificati per la Prova Vantaggio, di certo esilarante e che ha visto coinvolta un’abitante molto speciale del Sud Africa. Le Mannequin hanno vinto un bagno nell’oceano con gli squali e una notte in hotel.

Le altre coppie si sono recate in un posto particolarmente curioso sulla Route 62 dove hanno ricevuto una busta da aprire, solo dopo aver trovato ospitalità per la notte. All’interno hanno trovato una piacevole sorpresa, ma da conquistare con un piccolo sacrificio.

L’ultimo spostamento della puntata è stato per il faro di Capo Agulhas, dove si è concluso il nono appuntamento con la trasmissione. La coppia vincitrice, Le Mannequin, ha ricevuto una medaglia e ha scelto di salvare un’altra coppia: le Signore della Tv, poiché “hanno fatto un percorso molto bello”. Una scelta tattica, secondo i Surfisti, che sono stati eliminati proprio a un soffio dalla finale. Andrea ha commentato a caldo l’eliminazione: “C’è un po’ di amarezza, ma anche gioia per un’esperienza che ti fa crescere”.

Per la finalissima di Pechino Express, si ricongiungeranno ai concorrenti in gara degli ospiti davvero molto speciali: i loro famigliari che parteciperanno come viaggiatori all’ultima tappa.