Quantcast

Pedofilia, don Roberto Elice condannato a 6 anni e 4 mesi per abusi su minori

Pedofilia, don Roberto Elice è stato condannato a 6 anni e 4 mesi per abusi sessuali su tre minori, che all’epoca dei fatti avevano 9, 11 e 13 anni. La Corte di Cassazione ha confermato la condanna e ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato dagli avvocati del religioso.

Prete – Foto: Pixabay.com

I fatti risalgono ai primi mesi del 2014 quando era ancora parroco della chiesa di Maria Santissima Assunta di via Perpignano a Palermo. Don Roberto li avrebbe molestati sessualmente più volte. Agli atti anche una conversazione, via chat, tra il sacerdote e una parrocchiana nella quale il prete confessava quanto aveva fatto in un momento di debolezza, durante un pellegrinaggio. I ragazzini hanno raccontato che tutto sarebbe cominciato durante un pellegrinaggio a Medjugorje.

La madre dei due fratellini denunciò il prete, dopo essere riuscita a farlo confessare in chat. A quel punto, la donna andò dagli investigatori raccontando le confidenze raccolte dai figli. Le vittime si sono costituite parte civile.