Quantcast

Perfetti sconosciuti, al cinema!

Arriva al cinema Perfetti Sconosciuti, il film di Genovese che risponde a una semplice domanda: cosa succederebbe se a una cena sette amici, tra cui 3 coppie, condividessero con gli altri sms e messaggi whatsapp del cellulare? Da domani nelle sale italiane, Perfetti sconosciuti ha un cast stellare: Giuseppe Battiston, Marco Giallini, Edoardo Leo, Valerio Mastandrea, Alba Rohrwacher e Kasia Smutniak.

Kasia Smutniak - Fonte: tio.ch
Kasia Smutniak – Fonte: tio.ch

Il film è ambientato a casa di Eva (Kasia Smutniak), una psicologa sposata con il chirurgo Rocco (Marco Giallini). Gli ospiti e amici della coppia sono Cosimo (Edoardo Leo), un tassista sposato con Bianca (Alba Rohrwacher) e la coppia composta da Lele (Valerio Mastandrea) e Carlotta (Anna Foglietta). E poi c’è Peppe (Giuseppe Battiston), insegnante di ginnastica, che è l’unico single del gruppo. Parte tutto come un gioco divertente, ma pian piano le cose si fanno serie, quando saranno scoperti tradimenti e bugie.

Il film è girato tutto in un interno, come se fosse un palcoscenico teatrale. Sul suo nuovo film, Paolo Genovese ha dichiarato: “Siamo tutti frangibili, il cellulare diventa la nostra vita segreta. Dentro non ci sono solo amanti e tradimenti, ma tutto ciò che non vogliamo far sapere”.

Kasia Smutniak, una delle protagoniste, ha invece ammesso in una recente intervista che non sopporta il cellulare, e che anzi lo considera pericoloso: “Io il cellulare lo trovo un oggetto pericoloso, non è fondamentale nella mia vita e combatto quotidianamente per avere il diritto di non essere sempre reperibile. Per esempio nella mia casa in campagna non prende, così ho costretto le persone a me vicine ad abituarsi al fatto che non richiamo perché non voglio […] Voglio avere il diritto di non partecipare alla vita social, di non condividere i miei sogni, le mie paure”.