Quantcast

Pippo Franco perseguitato per mesi dalla sua colf

Brutta avventura per Pippo Franco. Stando a quanto si legge su “Repubblica”, infatti, l’attore e sua moglie sono stati perseguitati per mesi dalla sua colf e da alcuni complici. Con appostamenti e minacce telefoniche, questi avevano fatto credere al comico di essere finito nel mirino di una gang, solo per fargli assumere un loro amico come giardiniere-guardiano.

La governante e il suo compagno sono stati denunciati per tentata estorsione aggravata e minacce, dopo una lunga e laboriosa indagine. Alla vigilia di Natalia i due avevano organizzato persino un tentato furto alla villa, il tutto per spaventare l’attore.