Quantcast

Post Malone ha rischiato la vita a causa di un incidente aereo

Post Malone ha rischiato la vita a causa di un incidente aereo. Tanta paura, ma per fortuna nessuna brutta conseguenza per il re della trap americana, che è diventato popolare grazie al suo singolo di debutto White Iverson, pubblicato nel febbraio del 2015. Il piccolo aereo scelto da Post Malone e dal suo entourage è partito da un piccolo aeroporto nel New Jersey, ma ha perso le due ruote del carrello in fase di decollo causando un azzardato atterraggio di emergenza all’aeroporto di Stewart, a circa 100 chilometri da New York. Fortunatamente non ci sono state conseguenze negative per i passeggeri.

La Federal Aviation Administration ha confermato che il velivolo portava con sé 16 persone a bordo e che era stato appena dirottato per due volte, per poi atterrare finalmente a Newburgh.

Il 23enne cantante, rapper e produttore discografico statunitense Post Malone, pseudonimo di Austin Richard Post, ha poi rassicurato i follower sul suo stato di salute mediante alcuni post condivisi sul suo profilo Twitter e ha criticato tutti gli hater che gli avevano augurato di morire.

“Sono atterrato ragazzi – ha cinguettato l’artista americano, grazie per le vostre preghiere. Non riesco a credere a quante persone mi abbiano augurato la morte su questo sito. Fanc*lo, non succederà oggi.