Quantcast

Quali cosmetici non si devono usare in estate?

Sole, caldo e make-up non vanno sempre d’accordo e rischiano di causare disagio o peggio problemi alla pelle. Scopriamo quali cosmetici non si devono usare in estate!

Make-up in estate- foto pixabay.com

L’estate con il sole, le alte temperature e il sudore mettono a dura prova la pelle, specialmente quando si ama il make-up.

Saper realizzare il make-up estivo e come farlo resistere a caldo e afa è un buon punto di partenza, ma non è tutto visto che alcuni prodotti potrebbero addirittura rovinare la pelle.

Per evitare l’insorgere di problemi della pelle di varia natura è bene tenere a mente quali cosmetici non si devono usare in estate.

Quali cosmetici non si devono usare in estate?

Alcuni prodotti di make-up contengono ingredienti e sostanze che possono danneggiare la pelle: rughe, macchie solari, occhiaie e piccole ustioni.

Per capire quali cosmetici non si devono usare in estate è necessario focalizzare l’attenzione sul fattore fotosensibilizzante, cioè quello che rovina la pelle.

Cosa significa fotosensibilizzante? Le sostanze fotosensibilizzanti generano una risposta sproporzionata della pelle quando entrano in contatto con la luce e finiscono per danneggiarla.

Un ingrediente fotosensibilizzante è molto diverso da un ingrediente fotosensibile che invece si ossida e perde le sue caratteristiche quando entra in contatto con i raggi solari. Un esempio? La vitamina C.

Va da sé che riconoscere le sostanze fotosensibilizzanti aiuta a selezionare i prodotti di make-up adatti all’estate e i cosmetici da non usare in estate.

  • AHA – Alcuni acidi della frutta come l’acido citrico e l’acido lattico vengono usati per produrre prodotti antinvecchiamento e cosmetici per illuminare la pelle.
  • Acido salicilico e retinoidi – Questi due acidi vengono utilizzati principalmente per combattere l’invecchiamento cellulare. Inoltre hanno un enorme potere ristrutturante.
  • Acido glicolico – L’acido glicogeno viene usato per esfoliare e schiarire la pelle e per sostenere il rinnovamento cellulare. Purtroppo è fotosensibilizzante e potrebbe rovinare la pelle.
  • Profumi – I profumi usati per conferire una profumazione gradevole rischiano di rovinare la pelle, anche quando si tratta di oli essenziali, specialmente se esposti al sole.  

A questi prodotti si devono preferire cosmetici contenenti ingredienti sicuri, primi tra tutti la vitamina C e l’acido ialuronico dall’azione antiossidante, idratante, energizzante e illuminante.