Quantcast

Quali sono gli errori di make-up che invecchiano?

Chiunque può commettere degli errori di make-up, dalle appassionate di trucco alle prime armi alle make-up addicted più esperte. Quali sono gli errori di make-up che invecchiano?

Blush- foto readme.global

Le ragazze vogliono mettere in risalto i loro punti di forza con creatività così come le donne più mature non vogliono perdere la freschezza di un tempo. Entrambe rischiano di commettere degli errori di make-up che invecchiano!

7 Errori di make-up che invecchiano

Gli errori di make-up che invecchiano sono sempre dietro l’angolo, sia quando si esagera con il trucco che quando si sceglie la strada della parsimonia o del nude look.

  1. Trucco pesante

Come già accennato, un trucco troppo pesante non è mai una buona cosa perché scivola nell’eccesso e favorisce l’odiato effetto mascherone.

In questo caso bisogna prendere consapevolezza del tipo di pelle (secca o grassa), scegliere i trucchi giusti (nuance ed effetto) e valorizzare la bellezza naturale del viso.

Le donne mature dovrebbero dire no anche agli ombretti perlescenti perché appesantiscono il trucco e  invecchiano lo sguardo.

  1. Sopracciglia

Le sopracciglia sono importanti per incorniciare lo sguardo e completare un make-up impeccabile, ma non devono essere troppo scure per evitare l’effetto accigliato.

  1. Correttore sbagliato

Abbiamo imparato che il correttore giusto (e la giusta quantità) è la chiave per realizzare un make-up impeccabile e nascondere le piccole imperfezioni del viso.

Va da sé che esagerare con il prodotto evidenzia ancora di più le imperfezioni così come applicare un colore sbagliato potrebbe vanificare gli sforzi (verde per i rossori, celeste per le macchie cutanee, giallo per occhiaie blu e così via).

  1. Cipria polverosa

La cipria è un cosmetico che permette di fissare il make-up e attutire l’effetto lucido delle pelli miste e grasse, ma la texture polverosa rischia di mettere in risalto le rughe. Meglio un velo rigorosamente sulla zona T (fronte, naso e mento).

  1. Illuminante

Nessuna make-up addicted rinuncerebbe mai all’illuminante, purché non metta in evidenza le imperfezioni del viso.

Da un lato è innegabile che l’illuminante doni un tocco di luce e freschezza mentre dall’altro lato un effetto bagnato o shimmer rischia di invecchiare di parecchio.

  1. Blush dimenticato

Il blush offre un tocco di colore e vitalità al viso. Ma attenzione perché applicarlo in modo decentrato potrebbe vanificare ogni sforzo: troppo in alto crea un effetto decadente mentre troppo basso invecchia il viso.

Che dire del colore? Il blush deve riuscire a esaltare il colore naturale della pelle con un pizzico di colore. Semaforo rosso per le nuance troppo scure!

  1. Rossetto sbagliato

Il colore e il finish del rossetto possono ingrandire o rimpicciolire le labbra, donare un effetto più delicato o severo e nascondere o accentuare qualche piccolo difetto (rughette, pellicine e altro).

È meglio definire il contorno labbra con una matita (nuance simile al rossetto), scegliere texture cremose e optare per un rossetto in linea con la carnagione e il make-up.