Queer as Folk: Stephen Dunn firma un reboot per Peacock

La notizia è ufficiale: Stephen Dunn sta lavorando a un reboot della serie britannica Queer as Folk di Russell T. Davies per la piattaforma Peacock.

Queer as Folk- foto twitter.com

Queer as Folk tornerà a entusiasmare i fan in una rivisitazione scritta, diretta e prodotta da Stephen Dunn che finirà sulla piattaforma di streaming Peacock di NBCUniversal.

Per chi non lo sapesse, la serie originale britannica ha fatto il suo debutto nel 1999 e ha raccontato le vite di tre uomini gay (rompendo i canoni televisivi di quel tempo).

In realtà il progetto del reboot della serie Queer as Folk di Russell T. Davies era stato messo in cantiere già nel 2018 per il network via cavo Bravo.

La nuova versione sarà ambientata a New Orleans ed esplorerà le vite di un gruppo di amici festaioli dopo una tragedia che li colpisce.

A momento non ci sono informazioni riguardanti il cast, ma sicuramente i nuovi protagonisti vivranno il confronto con le star dello show originale Charlie Hunnam, Aidan Gillen e Craig Kelly.

Sappiamo soltanto che Stephen Dunn è entusiasta del progetto: “È un onore surreale adattare la serie notoriamente rivoluzionaria di Russell T. Davies. Quando lo spettacolo è andato in onda originariamente, l’idea di storie queer impenitenti in TV era così provocatoria che sentivo di poter solo guardare Queer as Folk in segreto. Ma così tanto è cambiato negli ultimi 20 anni e quanto sarebbe meraviglioso se il prossimo generazione non ha dovuto guardare Queer as Folk da solo nei loro scantinati umidi con il suono disattivato, ma con la famiglia, gli amici e il volume al massimo”.

Non è la prima volta che Queer as Folk viene riadattata se consideriamo la versione ambientata a Pennsylvania con Gale Harold e Randy Harrison del 2000.