Quantcast

Quelli che il calcio chiude i battenti dopo 28 edizioni

Quelli che il calcio chiude i battenti dopo ben 28 edizioni. C’è grande rammarico e angoscia tra i fan e telespettatori del programma sportivo della Rai. La fine ingloriosa di un’era e di un programma cult della televisione italiana. Fatale lo spostamento in prima serata. Oggi verrà trasmessa l’ultima puntata dello storico programma televisivo di intrattenimento a tema sportivo trasmesso su Rai 3 dal 1993 al 1998 e su Rai 2 dal 1998 al 2021.

Mia Ceran, Luca e Paolo – Foto: Twitter

Quelli che il calcio chiude i battenti: l’annuncio

TvBlog.it ha annunciato: “Avventura conclusa. Quella del 2 dicembre sarà l’ultima puntata di Quelli che. Il programma, costola di Quelli che il calcio, inizialmente collocato al lunedì col titolo Quelli che il lunedì e successivamente spostato al giovedì con l’eliminazione del giorno di riferimento, ha pagato i bassissimi ascolti e una impostazione sul fronte dei contenuti decisamente confusionaria. In un primo momento i saluti ci sarebbero dovuti essere il 9 dicembre, con una parziale garanzia di ritorno nel 2022, almeno per un ultimo test. Poi però qualcosa è cambiato e Viale Mazzini ha deciso per lo stop definitivo”.

Quelli che il calcio chiude i battenti: i commenti dei protagonisti

L’ex conduttrice tv di Quelli che il calcio Simona Ventura ha condiviso con i suoi follower un bellissimo ricordo sul suo profilo Twitter: “Riguardandola mi vengono i brividi per come ero emozionata… 53 %”.

Quelli che il calcio: la storia

Il programma veniva trasmesso la domenica pomeriggio durante il periodo di attività del campionato italiano di calcio, in contemporanea con lo svolgimento delle partite di serie A, al fine di seguirle e commentarle in diretta.

È stato condotto dal 1993 al 2001 dal famoso conduttore tv Fabio Fazio con Marino Bartoletti, dal 2001 al 2011 dalla star tv Simona Ventura, dal 2011 al 2013 da Victoria Cabello, dal 2013 al 2017 da Nicola Savino e dal 2017 al 2021 da Luca e Paolo e Mia Ceran.

Veniva realizzato nello studio TV3 del Centro di produzione Rai di Milano. In concomitanza del turno di campionato dell’Epifania, il programma andava in onda anche il 6 gennaio, mentre nella settimana di Pasqua va in onda il Sabato santo. Durante la conduzione di Fazio e Ventura, inoltre, veniva trasmesso anche nei turni infrasettimanali, in prima serata.