Quantcast

Raffaella Fico sottopone la figlia Pia al test del DNA

Pia-fico

Notizie clamorose sul fronte Balotelli-Fico e sulla continua diatriba fra i due ex fidanzati riguardante la piccola Pia, la bambina nata dalla loro relazione pochi mesi fa. Sembra infatti che la soubrette Raffaella Fico, dopo discussioni, dibattiti accesi e accuse reciproche, abbia deciso di sottoporre la piccola Pia al test del DNA per provare una volta per tutte la paternità di Mario Balotelli nei confronti della piccola. Il test è già stato fatto e i risultati dovrebbero essere ufficializzati fra pochi giorni. A richiedere il test del Dna era stato per primo Mario Balotelli che, quando aveva scoperto della gravidanza della Fico, aveva messo in dubbio il fatto di essere lui il padre del bambino che doveva ancora nascere.

Non appena la notizia della gravidanza della soubrette si era diffusa Balotelli aveva infatti diffuso un comunicato stampa in cui affermava che si sarebbe preso le sue responsabilità solo dopo aver effettuato il test del DNA “Raffaela sa bene dal momento che ci siamo lasciati che non avevo e che non ho nessuna intenzione di ritornare con lei.” aveva detto Balotelli “Tuttavia per rispetto di quello che c’è stato tra noi non ho mai voluto parlarne neppure quando sono state dette e scritte cose non vere. Qualche giorno fa sono venuto a sapere da terzi che Raffaella era incinta. Per questo ho deciso di contattarla e solo a seguito della mia domanda mi ha confermato che era vero. Sono molto deluso. Non credo sia normale non sapere nulla fino al quarto mese. Non capisco perchè non mi abbia contattato lei subito per dirmi una cosa di questa importanza. Mi assumerò tutte le mie responsabilità quando avrò le prove della mia paternità. Anche perchè mi dà molto fastidio vedere che su questa vicenda si sia già voluto lucrare vendendo foto ed interviste”