Quantcast

Raffaella Modugno annienta Tina Cipollari: “E’ falsa, stratega e si è stufata del suo ruolo”

Raffaella Modugno e Tina Cipollari sono state le protagoniste del reality show di Raidue, Pechino Express 2016. Durante il programma la sexy protagonista del calendario 2017 senza veli di For Men e la storica e famosa vamp di Uomini e Donne si sono scontate verbalmente diverse volte. Dopo la finale di Pechino Express 2016, l’ex giocatrice di basket, 10 anni in serie B, ha rilasciato un’intervista al vetriolo al settimanale di gossip Nuovo Tv in cui ha fatto a pezzi Tina Cipollari. La bellissima e affascinante protagonista del calendario 2017 di For Men ha praticamente annientato il chiacchierato e amatissimo personaggio recitato dalla vamp di Uomini e Donne.

Raffaella Modugno - Foto: Facebook
Raffaella Modugno – Foto: Facebook

Ecco le dichiarazioni velenosissime della intrigante e irresistibile modella. “Non siamo mai state grandi amiche: la conoscevo già prima di fare il reality – ha rivelato Raffaella – ed era una persona piacevole da incontrare. Ma devo dire che laggiù ho incontrato un’altra donna, una furia. Da brava stratega ha giocato molto, mi ha provocata di continuo, facendo uscire il peggio di me, ma soprattutto sapeva che provocandomi sarebbe emerso il suo personaggio, voleva il litigio a tutti i costi”.

Poi è andata giù pesante: “Ma chi è Tina Cipollari? Lei è qualcuno solo a Uomini e Donne, fine! Credetemi, quando sta davanti alle telecamere recita un ruolo, del quale è anche molto stufa. Per questo la pagano e per questo lei continua a farlo. Quando le telecamere sono spente è una persona buona – ha spiegato la modella -, che si lamenta sempre del suo personaggio. Vi dirò di più: è anche molto timida. Recita un ruolo per il quale è molto amata in tv, ma non è quella che vedete. È solo una falsa”.

Non è certamente un periodo sereno per la vamp di Uomini e Donne. Le liti a Selfie – Le cose cambiano e nel salotto tv di Uomini e Donne sono all’ordine del giorno e anche la sorella l’ha accusata di essere ingrata, severa e rigida nei confronti dei figli. La vamp di Uomini e Donne ha replicato così a Di Più: “Annarita, che delusione. Sei voluta entrare nelle discussioni tra me e mio marito Chicco. Tu, mia sorella, sua complice. E hai anche la faccia tosta di dirmi che non merito un uomo bello e giovane come lui e che avrei dovuto essere più dolce e ringraziarlo per quanto aveva fatto. Guarda che a questo punto potrei anche pensare male… piantala. Insomma, per colpa di mio marito mi sono beccata anche i tuoi rimproveri, una sorella come nemica. Questo tuo atteggiamento mi fa riflettere ancora una volta sul nostro rapporto”.

Ora Tina replicherà ai pesanti attacchi di Raffaella Modugno?