Quantcast

Come realizzare il make-up effetto dewy

Il mondo del make-up sta abbandonando l’effetto wet e il trucco mascherone per approdare a forme sempre più raffinate e semplici, e il make-up effetto dewy sta già conquistando le passerelle più prestigiose e il cuore delle beauty addicted.

Come realizzare il make-up effetto dewy- foto cafeweb.it

Il punto di forza del make-up effetto dewy è quello di illuminare il viso in modo naturale per ricreare un risultato molto simile a quello della pelle baciata dalla rugiada.

Fondamentalmente il make-up effetto dewy conferisce luce al viso con una leggerezza che evita qualsiasi contrasto di punti luci e zone d’ombra utilizzate dalla tecnica contouring.

Come realizzare il make-up effetto dewy

Dare vita al make-up effetto dewy risulta davvero semplice, soprattutto se si tiene ben a mente il risultato finale che si vuole ottenere con questa tecnica di make-up. Come fare?

  • Stendere una crema idratante adatta al tipo di pelle
  • Applicare il correttore della giusta tonalità per coprire occhiaie e imperfezioni varie
  • Stendere il fondotinta o la bb Cream per rendere l’incarnato uniforme senza effetto mascherone
  • Applicare l’illuminante lungo l’arcata sopraccigliare, gli zigomi, il dorso del naso e l’arco di cupido
  • Applicare un velo di blush dalle tonalità delicate sulle guance

Queste poche e semplici mosse possono realizzare un make-up effetto dewy di grande effetto, un trucco che dona freschezza ed evita eccessi antiestetici.

Le beauty addicted noteranno una certa somiglianza con lo strobing, la tecnica di make-up che punta a illuminare i punti chiave del viso senza creare zone di ombreggiatura.

Si può considerare quasi una versione light dello strobing che però non richiede grandi capacità o esperienza in materia di maquillage piuttosto ricerca una routine fatta di pochi prodotti mirati.

Colori per valorizzare il make-up effetto dewy

Quali sono i colori più adatti per valorizzare il make-up effetto dewy? Ovviamente il make-up nude fatto di colori neutri e delicati e gloss trasparenti e rosati.

In questo caso è preferibile non caricare il make-up con colori decisi ma sbizzarrirsi con nuance dei colori non colori come cipria, beige e rosa pastello.

E se ci si vuole concedere un punto di colore nel make-up baciato dalla rugiada è possibile osare con le labbra, mantenendo ovviamente il trucco occhi nude.