Quantcast

Reboot Tomb Raider: Alicia Vikander è un’impavida Lara Croft

Corpo indistruttibile e faccia cattiva. È questa la Lara Croft interpretata da Alicia Vikander che si vede dalle prime sequenze adrenaliniche del nuovo trailer italiano di Tom Raider.

Reboot Tomb Raider: Alicia Vikander è un’impavida Lara Croft- foto cbs8.com/story

Il film è un’origin story diretta da Roar Uthaug che vede protagonista l’archeologa nata con il videogioco Tomb Raider ideato da Toby Gard e portato sul grande schermo da Angelina Jolie in  Lara Croft: Tomb Raider e Tomb Raider: la culla della vita.

Il reboot non considera gli eventi dei due film precedenti e racconta una Lara Croft più giovane e umana, una personaggio che all’inizio del film è solo una ragazza che fa consegne in bicicletta a Londra.

In realtà Lara è figlia di un eccentrico avventuriero scomparso quando lei era piccola, una realtà da cui la giovane ragazza tenta di lasciarsi alle spalle.

Consigliata ad affrontare gli avvenimenti e ad andare avanti dopo sette anni dalla sua scomparsa, neanche Lara riesce a capire cosa la spinga a risolvere finalmente il mistero della morte del padre.

Lara si lancia alla ricerca della sua ultima destinazione nota: una tomba leggendaria nascosta su un’isola mitologica, che potrebbe trovarsi al largo delle coste del Giappone.

La mission impossible spinge Lara oltre la sua fede cieca e la sua innata testardaggine per trovare la forza per sopravvivere a questo viaggio verso l’ignoto e capire la sua vera identità, conquistando il nome di Tomb Raider.