Quantcast

Ricky Martin ricorda il suo coming out: “Mi dicevano che la mia carriera sarebbe finita”

Ricky Martin ha ricordato il suo coming out al The Daily Show With Trevor Noah. Il 46enne artista portoricano ha rivelato che in molti gli dicevano che la sua carriera sarebbe finita. Anche diversi suoi amici e stretti collaboratori gli consigliavano di non rivelare il suo orientamento sessuale. Il popolare e amatissimo cantante Ricky Martin ha dichiarato in tv: “Ci ho messo un po’. Ero circondato da amici che mi dicevano: ‘Non fare coming out o sarà la fine della tua carriera”.

Ricky Martin e Jwan Yosef in costume – Foto: Instagram

Il papà vip di due gemelliValentino e Matteo nati nove anni fa attraverso la gestazione per altri (GPA, o gestazione di sostegno GPS), ha poi continuato: “C’erano persone che mi amano, che avevano buone intenzioni, e altre erano solo vittime dell’omofobia. Sono cresciuto in questa cultura in cui mi dicevano che i miei sentimenti erano orribili, il male. E se ci aggiungi che ero visto come un rubacuori, un sex symbol… ecco perché mi dicevano che la mia carriera sarebbe finita”.

Perché ha sentito il bisogno di gettare via la maschera, rivelando di essere gay? “Era molto doloroso per me – ha detto Martin – finché ho detto: ‘Non ce la faccio più. Si tratta di me, non di quello che succede fuori. È qualcosa di cui ho bisogno per essere felice”.

Oggi è davvero felice, appagato, sereno e follemente innamorato di Jwan Yosef. Il sexy cantante portoricano, che è uno dei massimi esponenti mondiali del pop latino, e il suo partner formano una delle coppie gay più belle, influenti e potenti del pianeta. Stanno insieme da quasi due anni e a metà novembre 2016 si sono fidanzati ufficialmente. Qualche settimana fa Ricky e Jwan si sono uniti in matrimonio mediante una cerimonia nuziale molto intima e segreta.

Tra pochi mesi il 46enne cantante portoricano e il 33enne artista siriano festeggeranno il lieto evento con parenti e amici vip!