Quantcast

Come rimuovere il trucco con il panno struccante

I vari tutorial online  indicavano da tempo i classici panni in microfibra per la casa come ottimi struccanti. Oggi l’industria del beauty soddisfa questa esigenza con il panno struccante, un prodotto che permette di struccare solo con acqua e tanta buona volontà.

Come rimuovere il trucco con il panno struccante- foto shop.panorama-auto.it

Il panno struccante è un prodotto che apporta notevoli benefici nella routine di skincare: rimuove il trucco completamente e dona un aspetto radioso alla pelle.

Tutto quello che bisogna fare per usare il panno struccante è inumidirlo con un po’ di acqua tiepida e strofinarlo con movimenti delicati sul viso per rimuovere il make-up, sia da solo che in associazione al solito struccante.

Esistono poi dei modelli in commercio con modalità double face cioè un lato studiato per l’eliminazione del trucco e un lato delicato per l’esfoliazione della pelle.

Effetto scrub

C’è da dire che il panno struccante, a prescindere da marca e modello double face, nasconde in default un leggero effetto scrub sulla pelle che rimuove lo strato superficiale di cellule morte e impurità accumulate e dona una nuova luce al viso.

Rimuovere il trucco con movimenti circolari si trasforma così nell’occasione di eliminare impurità e cellule morte.

L’effetto struccante e scrub prepara la pelle ad accogliere i prodotti di skincare destinati alla fase di idratazione come sieri e creme, favorendone l’assorbimento dei principi attivi in profondità.

Panno struccante: acqua, acqua e ancora acqua

Il panno struccante permette di rimuovere il trucco a ritmo di acqua e olio di gomito. È sufficiente inumidire il panno e passarlo sul viso per generare un effetto struccante e un effetto scrub.

Non appena il panno struccante inumidito tocca il viso truccato si attiva un processo idro meccanico che rompe la tensione superficiale degli oli che legano il trucco alla pelle e spazza via ogni traccia di trucco.

Dopo aver rimosso il trucco delicatamente occorre sciacquare il viso a applicare un velo di crema idratante.

Panno in microfibra per pelli sensibili

Il panno struccante in microfibra è un prodotto indicato anche per le beauty addicted dalla pelle sensibile. Il meccanismo di esfoliazione rappresenta un ottima alternativa agli scrub o altri prodotti che possono essere aggressivi per la pelle delicata.

Il fatto poi che non si abbia bisogno di usare struccanti o acque micellari può essere un vantaggio tanto per chi ha la pelle sensibile quanto per chi ha gli occhi che si arrossano facilmente.

Tutto questo però non significa che non è possibile usare lo struccante insieme al panno, dato che è possibile potenziare l’azione struccante con prodotti cremosi e oleosi.

Come pulirlo

Il panno struccante è un ottimo alleato della routine di skincare che va lavato bene e fatto asciugare dopo ogni utilizzo.

Mancare l’operazione di pulizia del panno in microfibra significa dare man forte alla proliferazione di germi e batteri, una colonia che bisogna evitare quando si cerca di eliminare impurità e trucco dal viso.