Quantcast

Rita Rusic rivela: “Vittorio Cecchi Gori è uscito dal coma farmacologico”

Rita Rusic ha rivelato che il suo ex marito, l’ex patron della Fiorentina Vittorio Cecchi Gori, è uscito dal coma farmacologico. “Vittorio era contento di vederci – ha dichiarato Rita all’Adnkronos – E’ uscito dal coma farmacologico, è ancora in reparto di rianimazione, respira aiutato dall’ossigeno, ma il professor Antonelli mi ha assicurato che, se continua così, tra un paio di giorni potrà lasciare questo reparto”.

Rita Rusic – Foto: Facebook

Vittorio Cecchi Gori è ricoverato dal giorno di Natale al policlinico Gemelli di Roma a causa di una ischemia cerebrale e problemi cardiaci.

La sua ex compagna Valeria Marini ha dichiarato al Corriere della Sera: “Chiamavo, chiamavo, chiamavo. Il suo cellulare era staccato. E ho cominciato a preoccuparmi. Avremmo dovuto passare insieme il Natale – ha aggiunto – proprio perché non volevo lo trascorresse da solo. E la sera della Vigilia lo cercavo, ma il suo telefono era muto. Ho capito che poteva essere successo qualcosa e ho chiamato il professor De Luca che lo sta seguendo in questo periodo. Lui mi ha confermato che Vittorio stava male e che lo aveva portato al Gemelli. Per fortuna il dottore ha capito la gravità della situazione ed è corso in ospedale. Infatti l’hanno portato subito in rianimazione, dove si trova ancora adesso”.

E quando alla showgirl viene fatto notare che non ha mai lasciato solo l’ex, ha risposto: “E’ vero, solo io e la mia famiglia non lo abbiamo fatto”. L’ex star del Bagaglino ed ex concorrente del GF Vip 1 è preoccupata, anche se sa che è in ottime mani: “Meglio di così non poteva capitare. Al Gemelli sono bravissimi e lo stanno seguendo proprio con grande cura. Gli hanno salvato la vita. L’unica cosa che conta adesso è che lui sia fuori pericolo. Per il resto, continuerò a pregare. E cerco di essere ottimista”.