Quantcast

Rocco Siffredi compie 55 anni: “Ho pensato più volte di andare oltre quell’età”

Rocco Siffredi ha compiuto 55 anni il 4 maggio scorso. Il celebre regista, attore e produttore cinematografico a luci rosse continua a ricevere premi e riconoscimenti. In oltre 30 anni di carriera ha ricevuto più di una quarantina di Avn Awards, equivalente degli Oscar per il cinema po***grafico conferiti ogni anno dalla rivista Adult Video News per celebrare le eccellenze mondiali del settore, ed è annoverato nella Hall of fame delle personalità che hanno contribuito alla crescita dell’intrattenimento per adulti.

Rocco Siffredi – Foto: Facebook

Pertanto come aveva dichiarato durante un’intervista rilasciata alla presentazione del film ritratto Rocco, firmato dai documentaristi francesi Thierry Demaiziere e Alban Teurlai: “Sono stato molto fortunato, ho avuto tutto quello che sognavo forse se devo pensare a un rammarico c’è quello di non aver capito sufficientemente in fretta che rimanere troppo a lungo in questo ambiente con una famiglia a fianco e con l’educazione che ho ricevuto sarebbe stato un po’ complicato. Avrei dovuto forse deviare un po’, ma tanto sono convinto che alla fine sarei tornato là”.

Sposato con l’ex modella e attrice p***o Rosa Caracciolo e padre di due ragazzi, Lorenzo e Leonardo che ha debuttato come modello di intimo, il famoso regista e attore Rocco Siffredi è consapevole di come sia difficile per loro convivere con la schiera di fan che gli chiedono foto e autografi: “Il fatto di andare in vacanza e ritrovarsi a condividere il papà con persone che mi fermano in continuazione, senza mai poter passare un momento insieme senza invasioni per loro è molto pesante”.

L’attore, regista e produttore italiano ha vinto oltre una decina di statuette negli Stati Uniti come miglior interprete maschile, di cui la prima all’età di 29 anni nel 1993: “Ho pensato più volte di non andare oltre i 55 anni – aveva rivelato Rocco di recente -, ma, se continuano a premiarmi come miglior performer, devo per forza allungare la mia presenza di fronte alla macchina da presa. Dovrò spostare l’asticella verso quota 60”.