Quantcast

Rosy Maggiulli dopo la scomparsa è tornata a casa

Rosy Maggiulli dopo la scomparsa è tornata a casa

Rosy Maggiulli è tornata a casa e sta bene. Dopo essere stata smascherata dalle Iene in merito al suo finto film hard pubblicato in Rete a sua insaputa che aveva scatenato l’indignazione del popolo del web e dopo le feroci polemiche social, l’ex concorrente prosperosa del Grande Fratello aveva lasciato la sua casa di Fidenza domenica 22 marzo senza dare spiegazioni alla sua famiglia. Sulla sua pagina Facebook, Rosy Maggiulli aveva scritto un post polemico dichiarando che dopo Le Iene era stata massacrata come se avesse ucciso qualcuno.

“La vita è ingiusta – aveva scritto Rosy Maggiulli su Facebook – Ho sempre cercato di portare avanti i valori e la felicità prima di ogni successo professionale, lasciai la casa del GF proprio per questo motivo, ho voluto rimettermi in gioco mi sono reinventata usando la creatività e l’ingegno piuttosto che fidanzarmi con qualche riccone o produttore televisivo e dopo le iene mi avete massacrata come se avessi ucciso qualcuno, nonostante avessi spiegato molto bene che si trattava di una prova di coraggio del mio canale youtube… I vostri insulti rimbombano nella mia testa e sono peggio di una coltellata… Basta ora. Mi sono rotta!”.

Preoccupati per la sua scomparsa, i suoi famigliari avevano presentato denuncia ai carabinieri di Fidenza lunedì pomeriggio precisando che in questi giorni Rosy era molto preoccupata e amareggiata oltre ad aggiungere che la ragazza aveva lasciato nella sua abitazione il cellulare, i documenti, i soldi, patente compresa: “Gli insulti che le sono arrivati addosso dopo l’ultima puntata delle Iene l’hanno ferita”.

Come fa sapere La Gazzetta di Parma, Rosy Maggiulli è tornata a casa stanotte. Ora il popolo del web si domanda: è stata l’ennesima strategia dell’ex gieffina per far parlare di sé oppure sta seriamente attraversando un periodo di crisi? Per il momento lei non ha ancora aggiornato la sua pagina Facebook. Stay tuned!