Quantcast

Ryan Russell del footbal americano fa coming out: “Sono bisessuale”

Ryan Russell della National Footbal League americana ha scelto di fare coming out, rivelando di essere bisessuale, in un’intervista per ESPN. Ha raccontato che non è stato affatto facile vivere con questo grande segreto poiché non poteva essere davvero autentico oppure onesto.

Ryan Russell con il fidanzato Corey O’Brien – Foto: Instagram

Ryan ha dichiarato che dopo la sua prima stagione nella NFL un blogger l’ha minacciato di rivelare al mondo intero il suo orientamento sessuale. “Quel blogger avrebbe potuto rivelare che ero in una relazione gay ed ero terrorizzato – ha spiegato Russell -, perché il mio mondo privato stava per collidere con quello professionale, due cose che ho sempre cercato di tenere separate. Al che sono andato in panico, gli ho scritto che c’erano cose non poteva capire e se avesse reso pubblico il tutto ci sarebbero stati problemi. Se quel blogger avesse rivelato quella storia ero sicuro che avrebbe ucciso la mia carriera, che dava da vivere non solo me ma anche a mia madre e mio nonno. Ero convinto che avrebbe totalmente distrutto anni di duro lavoro e sacrificio”.

Il blogger non fece outing, ma la situazione era diventata davvero insopportabile per il giocatore di football americano: “Mi vergognavo di chi sono. Ho pregato tantissimo affinché Dio portasse via questa parte di me. Mi vergognavo di amare le donne perché sapevo di poter amare anche gli uomini. Sono stato sveglio così tante notti con la paura di essere scoperto, nel timore che il mondo dello sport professionistico mi avrebbe rifiutato per la persona che sono. Ho mentito a me stesso ogni volta che potevo. Mi guardavo allo specchio e mentivo, intraprendevo una relazione e mentivo, mi svegliavo e andavo a dormire mentendo. Non ne potevo più”.

Ora vuole tornare nella NFL e vivere la sua vita apertamente. Al tempo stesso ha lanciato un messaggio di apertura, speranza e incoraggiamento a tutti coloro che vivono la sua stessa situazione: “Il fatto che non ci sia un solo giocatore LGBT+ dichiarato nella NFL, nella NBA, nella Major League Baseball o nella NHL, fa riflettere. E questa è una cosa che voglio cambiare sia per me che per gli altri atleti che condividono simili storie e per le generazioni di atleti LGBT+ che verranno”.

Ora è felicemente fidanzato con il ballerino Corey O’Brien. Congratulazioni Russell!