Quantcast

Samuel dei Subsonica operato al cuore: “Mi sono ca**to sotto”

Samuel dei Subsonica si è sottoposto a un intervento al cuore. Il 47enne cantautore e chitarrista torinese non aveva detto nulla in anticipo ai suoi fan per non farli preoccupare abbastanza. Il frontman del gruppo dei Subsonica, in cui è anche compositore e autore dei testi delle canzoni insieme a Max Casacci e Davide Dileo, meglio conosciuto come Boosta, ha pubblicato di recente un post sui social per spiegare il suo attuale stato di salute e per raccontare com’è andata l’operazione al cuore.

Samuel – Foto: Instagram

L’artista piemontese ha raccontato ai suoi follower di Instagram: “Buongiorno a tutti!!! Forse mi ero dimenticato di dirvi che ho da poco subito un piccolo intervento al cuore – ha scritto Samuel – è andato tutto bene quindi non allarmatevi inutilmente. In effetti non ve l’ho detto proprio per non farvi preoccupare. Io mi sono ca**to sotto, comunque”.

Il leader dei Subsonica ha poi aggiunto: “I medici che sono stati stupendi, mi hanno detto di non agitarmi troppo in questi mesi estivi (ingenui). E quindi eccoci qui, oggi si riparte per un nuovo viaggio insieme. L’ennesimo tour Subsonico. Le prove sono andate bene e mi sento in forma, ma dovrò chiedervi un po’ di fiato e di energia in prestito. Giuro che ve li renderò con gli interessi. Sarà un’estate fantastica! Bon! Il Microchip Emozionale al cuore ora ce l’ho, il prossimo passo è un tatuaggio sul polmone!”.

Auguri!