Quantcast

Sanremo 2021 senza pubblico, Amadeus ci ripensa: scoppia il caso Fedez

Sanremo 2021 senza pubblico e figuranti. Il direttore artistico e conduttore del Festival della canzone italiana Amadeus ci ha ripensato. D’altronde i ministri Roberto Speranza e Dario Franceschini sono stati piuttosto chiari. “Il Teatro Ariston di Sanremo è un teatro come tutti gli altri e quindi – ha detto Franceschini -, come ha chiarito ieri il ministro Roberto Speranza, il pubblico, pagante, gratuito o di figuranti, potrà tornare solo quando le norme lo consentiranno per tutti i teatri e cinema. Speriamo il prima possibile”.

Amadeus ha maturato in queste ore la decisione di andare avanti. Resta convinto che la platea vuota possa penalizzare lo spettacolo, ma si rimetterà alle decisioni che prenderanno la Rai e il Comitato tecnico scientifico.

Ma a suscitare grosse polemiche in queste ultime ore è il caso Fedez. Il celebre rapper e marito della potente fashion blogger e imprenditrice digitale Chiara Ferragni, atteso in gara all’Ariston con Francesca Michielin con il brano Chiamami per nome, ha postato un video su Instagram in cui si sente un breve frammento della canzone, con Lello e Chiara che ballano sullo sfondo.

Post subito rimosso ma già condiviso su YouTube, poi cancellato anche dalla piattaforma video. In base al regolamento, i pezzi in gara all’Ariston devono essere inediti, pena l’esclusione. Il Codacons ha invocato la squalifica per Fedez.

Alla fine la Rai ha deciso: Fedez e Francesca Michielin non saranno squalificati dal Festival di Sanremo. Quei 9 secondi tuttavia non avrebbero compromesso la sua partecipazione dato che il brano, secondo la Rai, avrebbe ugualmente quel requisito di novità richiesto dal regolamento.