Quantcast

Sappiamo davvero usare l’ombretto nero nel make-up occhi?

L’ombretto nero non può essere usato solo quando si vuole ricreare uno smokey eyes o un look very strong. Scopriamo come usare l’ombretto nero nel make-up!

Smokey eyes- foto zwierciadlo.pl

Il colore nero può fare un po’ di paura perché potrebbe rovinare il make-up se non viene scelto con texture e finish giusti, non viene sfumato bene e non resta applicato alla perfezione.

Ma il suo fascino è innegabile e da come imparare a sfumare l’ombretto nero a come usare l’ombretto nero nel make-up è un attimo.

Le appassionate di trucco non possono e non devono rinunciare all’ombretto nero per non precludersi nuovi effetti e possibilità di make-up.

4 modi di usare l’ombretto nero nel make-up occhi

L’ombretto nero può presentare texture particolari (crema, polvere libera o compatta e stick) e finish diversi (opaci, perlati, metallizzati e glitterati) che possono mettere in crisi.

Imparare come usare l’ombretto nero è importante per saper gestire un cosmetico dal grande potenziale.

  1. Palpebra

L’ombretto nero può essere applicato su tutta la palpebra (dopo un primer occhi) se l’obiettivo è quello di realizzare uno smokey eyes intenso.

Attenzione a realizzare la base trucco dopo aver truccato gli occhi e assicurarsi che l’ombretto non sia troppo polveroso per non sporcarsi e sfumare un ombretto dai toni caldi o lo stesso ombretto nero nella piega dell’occhio per non creare stacchi di colore.

  1. Base

Un modo curioso di usare l’ombretto nero è quello di creare una base trucco per ombretti sgargianti o glitterati.

In questo caso è meglio usare un ombretto nero in crema e sovrapporre un ombretto colorato in polvere libera (o addirittura i pigmenti di colore puro).

  1. Fissante

Forse sembrerà strano, ma l’ombretto nero può essere applicato nella rima interna per fissare la matita nera occhi ed evitare l’effetto “panda”.

Tutto quello che bisogna fare è stendere la matita occhi sulla palpebra o nella rima interna e fissare il tratto con un ombretto nero opaco sfruttando un pennellino angolato.

  1. Sfumature

L’ombretto nero può essere sfumato nella piega dell’occhio per donare intensità e tridimensionalità a qualsiasi make-up.

È sufficiente disegnare un piccolo triangolo vicino alla coda dell’occhio e sfumare l’ombretto nero facendo attenzione a uniformarlo con il resto del make-up.