Quantcast

Sarah Jessica Parker, da single a mamma in carriera

Siamo stati sempre abituati a vederla nei panni di una single modaiola alla ricerca dell’uomo giusto, ma ora Sarah Jessica Parker vestirà i panni di una mamma in carriera alle prese con i problemi della società d’oggi. Il 23 Settembre uscirà il nuovo film che la vede protagonista, Ma come fa a far tutto? Sarah Jessica Parker da single a mamma indaffarata per il grande schermo, ma non dimentica ovviamente la sua adorata Carrie. Il cambio di ruolo è dovuto esclusivamente per una nuova sfida cinematografica, ma Sex and the City non sarà di certo abbandonato dalla riccioluta super sexy.

Ma come fa a far tutto? è una pellicola che tenta di dare uno sguardo sul campo femminile, sulle donne ed il lavoro, un binomio quasi sempre complicato. Qui Sarah Jessica Parker è Kate Reddy, una mamma in carriera che deve cercare di conciliare famiglia e lavoro come meglio possibile. Le giornate per Kate sembrano interminabili, lavoro, famiglia e poi di nuovo famiglia e lavoro. E’ un circolo vizioso che non sembra finire mai, ma in tutto questo Kate riesce a fare tutto finché poi non arriverà il momento in cui dovrà fermarsi. Sarà strano vedere Sarah Jessica Parker in un ruolo differente da quello di Carrie, ma è una bella sfida per l’attrice che ormai quarantacinquenne cerca di trovare nuovi stimoli in ambito lavorativo.

Carrie di Sex and the City probabilmente non l’abbandonerà mai, ma Sarah Jessica Parker sente ogni tanto il bisogno di cambiare. L’attrice non si identifica né in Carrie e né in Kate, la prima troppo modaiola e la seconda troppo impegnata, insomma lei una famiglia ed un marito ce li ha ormai da vent’anni e riesce a conciliare il tutto grazie ovviamente alle tate. A quanto pare le vesti di supermamma che indossa in Ma come fa a far tutto? non sembrano calzarle a pennello, ma si cerca di far capire in un mondo maschilista come la donna debba avere i suoi diritti soprattutto in campo lavorativo.