Quantcast

Scopriamo tutti gli usi della cipria

La cipria è uno di quei cosmetici che può ancora riuscire a stupire nel nuovo millennio, un po’ per l’effetto finale e un po’ per la sua versatilità. Scopriamo tutti gli usi della cipria!

Make-up – foto pixabay.com

Abbiamo imparato a conoscere i cosmetici multiuso, vale a dire prodotti in grado di assolvere a diverse funzioni. E la cipria è proprio uno di questi.

La cipria può essere usata in tanti modi diversi e quindi non solo per fissare i cosmetici cremosi o fluidi (es. correttore e fondotinta) e quindi evitare che il make-up coli lungo il viso.

In realtà i vari usi della cipria non sono una novità, visto che le diverse tecniche di make-up ne introducono uno diverso di volta in volta.

I vari usi della cipria

I diversi usi della cipria corrono parallelamente alle varie tipologie del prodotto: colorate, trasparenti, impalpabili, illuminanti, uniformanti, correttive e altre ancora.

Sostanzialmente è sufficiente scegliere il prodotto giusto e tenere a mente qualche piccolo consiglio su come usare la cipria per poter usare questo cosmetico in modo diverso. Insomma rendendolo multiuso.

Viso

La cipria non serve a fissare i cosmetici cremosi e fluidi sul viso, ma anche a evitare pasticci di make-up quando si intende usare un fondotinta in polvere dopo aver applicato la crema idratante.

Di fatto il fondotinta in polvere potrebbe attaccarsi sul viso (inumidito dalla presenza della crema) a chiazze. Applicare un velo di cipria sul viso dopo la crema e prima del fondotinta permette di stendere la base trucco in modo impeccabile.

Occhi

Uno degli utilizzi meno conosciuti della cipria riguarda gli occhi: è possibile applicare la cipria sulla palpebra anche quando si vuole un look naturale e non si vuole usare alcun ombretto.

Questa piccola accortezza eviterà l’effetto palpebra unta e donerà uno sguardo naturale e fresco per ore e ore.

Ciglia

La cipria può essere applicata sulle ciglia prima dell’applicazione del mascara non solo per fissare il prodotto, ma anche per ottenere un effetto decisamente pieno.

Tutto quello che bisogna fare è prelevare un po’ di cipria con un pennello piccolo, applicarla sulle ciglia e procedere con il mascara normalmente.

Labbra

Alcune make-up addicted lo fanno in automatico, come se fosse un gesto istintivo: un velo di cipria sulle labbra dopo aver applicato il rossetto promette di far durare più a lungo il make-up labbra.

In questo caso, dopo aver messo il rossetto alla perfezione, è necessario posizionare una velina sulle labbra e applicare un po’ di cipria usando il pennello.

Capelli

Per qualcuno sembrerà strano, ma applicare un velo di cipria trasparente (o al massimo colorata) lungo l’attaccatura dei capelli diventa un po’ come uno shampoo secco che scongiura l’effetto unto.

In pratica la cipria assorbe il sebo del cuoio capelluto lungo l’attaccatura dei capelli ed evita di apparire sciatti e sporchi.