Quantcast

Scrivimi ancora: libro, trama, curiosità e frasi più belle

Scrivimi ancora (in inglese Love, Rosie) è un film diretto da Christian Ditter nel 2014 basato sull’omonimo romanzo di Cecelia Ahern. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere su questo film di genere sentimentale.

ScrivimiAncora locandina- foto instagram.com

Il film reso graficamente come #ScrivimiAncora è stato distribuito prima nel Regno Unito e poi in Germania. È stato presentato in Italia durante la nona edizione del Festival Internazionale del film di Roma ed è arrivato al cinema il 30 ottobre 2014.

La pellicola ha ottenuto il consenso della critica e il riscontro positivo da parte del pubblico, un po’ per la storia e un po’ per il feeling dei due protagonisti.

Ma quanto ne sappiamo su #ScrivimiAncora? Scopriamo tutto quello da sapere su uno dei film di genere più apprezzati degli  ultimi anni.

Scrivimi ancora: Trama

Alex e Rosie sono migliori amici sin dall’infanzia, fino a quando Rosie bacia Alex da ubriaca il giorno del suo diciottesimo compleanno. Tuttavia il giorno dopo si pente e dice all’amico di voler dimenticare tutto.

Le cose si complicano quando Rosie, intenzionata ad andare al ballo della scuola con Alex, rifiuta l’invito di Greg, il ragazzo più popolare.  Invece  Alex, pensando di fare un favore a Rosie, ha già invitato Bethany. Così la sera del ballo Rosie ha un rapporto con Greg, ma qualcosa va storto.

Rosie viene ammessa a un corso di gestione alberghiera alla Boston University e corre a condividere la notizia con Alex, ma lo trova a letto con Bethany.

Quando Rosie scopre di essere incinta decide di non dire nulla ad Alex per evitare che l’amico non vada ad Harvard per aiutarla. Poco dopo Alex parte e Rosie fa di tutto per mantenere vivo il loro legame affidandosi a una fitta corrispondenza. Nel frattempo si ritrova a fare i conti con una decisione importante, anche se alla fine non riesce a staccarsi dalla bambina. Alla fine Alex scopre gravidanza dell’amica da Bethany.

Cinque anni dopo, Rosie va a trovare Alex a Boston e insieme trascorrono una serata in giro per la città. Nonostante la notizia della gravidanza della ragazza di Alex (Sally), Rosie capisce che l’amico non è felice e cerca di parlarne con lui, ma senza successo: lui le dice che il suo bambino avrà entrambi i genitori mentre lei decide di partire subito.

Le parole di Alex spingono Rosie a riconciliarsi con Greg, ma poco dopo la ragazza scopre che Alex ha lasciato Sally dopo aver scoperto che il bambino non era suo.

Nel frattempo il padre di Rosie muore e Alex torna a casa per partecipare ai funerali dell’uomo, riconciliandosi con l’amica.

Alex, dopo aver notato l’atteggiamento irrispettoso di Greg al funerale, scrive una lettera a Rosie e la incoraggia a cercare qualcosa di meglio. Tuttavia la lettera viene intercettata da Greg, il quale decide di nasconderla.

Rosie scopre il tradimento di Greg e i due divorziano. Così mentre si libera delle cose dell’ex marito, trova la lettera di Alex e lo chiama, salvo scoprire che si è fidanzato con Bethany. I due le chiedono di fare da testimone.

Anni dopo, Katie (figlia di Rosie) chiede al suo migliore amico Toby di accompagnarla al matrimonio ma, durante un ballo, il ragazzo la bacia. Lei lo respinge e scappa via.

Rosie e Alex seguono Katie e lui invita la ragazza a seguire ciò che prova per Toby perché potrebbe pentirsene un giorno.

Poco dopo Toby si scusa con Katie e le chiede di dimenticare tutto, ma i due ragazzi capiscono di provare qualcosa di importante e decidono di stare insieme.

Alex ricorda a Rosie quanto accaduto il giorno del suo diciottesimo compleanno e ciò che era scaturito dalla sua volontà di dimenticare tutto. Rosie ne resta sconvolta.

Finalmente Rosie realizza il suo sogno, quello di aprire il suo albergo. Alex arriva e le confessa di essersi separato da Bethany, alludendo al fatto che anche l’ex moglie si era resa conto dei sentimenti che prova per lei.  

Come finisce il film Scrivimi ancora? Dopo 12 anni di situazioni ambigue e incomprensioni, i due riusciranno a stare insieme.

Il fattore “tempo” in Scrivimi ancora

#ScrivimiAncora si sviluppa in un arco temporale di ben 12 anni in cui i protagonisti si ritrovano a fare i conti con equivoci e incomprensioni.

Le cose non dette e le occasioni mancate rischiano di ripetersi anche nella storia della figlia di Rosie e del suo amico Toby, dimostrando che il tempismo è tutto nella vita.

Rosie e Alex sono pronti a dichiararsi e a impegnarsi l’uno con l’altro in momenti diversi della loro vita, riuscendo a stare insieme davvero soltanto dopo 12 anni di incomprensioni, fraintendimenti e quasi-baci.

Il tempo è gestito in modo diverso nel Scrivimi ancora rispetto al libro di Cecelia Ahern: nel film Rosie e Alex riescono a stare insieme dopo 12 anni mentre nel libro i due protagonisti si ritrovano dopo 45 anni. Tuttavia l’esigenza di comprimere i tempi nel film ha portato a sviluppare la trama in modo diverso.

Il feeling tra i due attori

A rendere #ScrivimiAncora un film credibile è il feeling palpabile tra i due attori, Lily Collins nei panni di Rosie e Sam Claflin nel ruolo di Alex.

In particolare l’attore è sempre stato la prima scelta del regista per il ruolo del protagonista: Christian Ditter aveva apprezzato la sua interpretazione in Biancaneve e il cacciatore del 2012 e Hunger Games: La ragazza di fuoco del 2013.

I film che hanno ispirato #ScrivimiAncora

Il regista tedesco ha tradotto i canoni del genere commedia-drammatico nel film, ispirandosi ad altre pellicole.

Tra i film “simili” troviamo Quattro matrimoni e un funerale di Mike Newell e Harry ti presento Sally di Rob Reiner.

Scrivimi ancora entra a pieno titolo nella categoria dei film di genere sentimentale basati su romanzi. Qualche esempio? Le pagine della nostra vita del 2005, Dear John del 2010 e Io prima di te del 2016.

Dove si può vedere Scrivimi ancora?

Il film #ScrivimiAncora si può vedere in streaming sulle piattaforme in cui è in catalogo, tra le quali ricordiamo Infinity, Chili e Google Play.

Scrivimi ancora: le frasi più belle e romantiche

Il film appartiene al genere sentimentale e i due protagonisti si scambiano parecchie frasi belle e romantiche. Ecco qualche esempio:

  • “A volte non ti rendi conto che la cosa migliore che ti sia mai capitata ce l’hai proprio lì, davanti agli occhi. Ma va bene così, davvero sai. Perché ho realizzato che non importa dove tu sia o che cosa tu stia facendo o con chi tu sia, perché per sempre, sinceramente, profondamente, completamente, io ti amerò”.
  • “Eravamo inseparabili, ma costantemente separati”.
  • “Scegliere la persona con la quale condividere la propria esistenza è una delle decisioni più importanti che la vita ci riserva, sempre. Perché quando è sbagliato, tutto diventa grigio e purtroppo a volte non te ne rendi neanche conto… Finché non ti svegli una mattina e realizzi che gli anni sono volati via”.
  • “Con te ho improvvisato per diciotto anni fingendo di essere io al comando, sei straordinaria Rosie, non c’è nulla che tu non possa fare se te lo metti in testa!”.
  • “Farò sempre la guardia nei tuoi sogni. Non importa quanto strani e bizzarri possano essere”.