Quantcast

Scrub labbra homemade per restituire salute e bellezza alle labbra

Molto spesso quando si parla di make-up si commette l’errore di focalizzare l’attenzione solo sul trucco occhi, tralasciando una parte importante del viso come le labbra. Da sempre oggetto di seduzione, vengono vestite da rossetti più sgargianti, nuance nude oppure lip glossy per attirare l’attenzione e completare il look. Fare uno scrub labbra è il primo passo per evitare di rovinare il trucco con una bocca secca e screpolata.

Scrub labbra homemade a base di zucchero- foto beautytester.it

La pelle delle labbra è sensibile ai cambi di stagione e agli sbalzi climatici che questi comportano. Il risultato è una pelle secca e screpolata che rischia di procurare un effetto antiestetico anche con il rossetto più alla moda.

Cosa fare per non rovinare le labbra screpolate?

Uno scrub labbra riesce a eliminare le fastidiose pellicine che si sono formate sulle labbra provate dal cambio delle temperature, ma non è tutto. Cosa bisogna fare per non rovinare le labbra screpolate?

  • Evitare di bagnarle con la saliva – Bagnandole continuamente si rischia di farle seccare ancora di più: la saliva evaporerà e le labbra torneranno a essere secche e a tirare.
  • Niente stress – Mordicchiarle e tirare le pellicine rischia di stressare ulteriormente le labbra.
  • Proteggere e idratare – Una buona idratazione a base di balsami labbra, olio di oliva, olio di Argan e olio di cocco può evitare brutti inestetismi.

Scrub labbra homemade

Esistono numerosi prodotti di genere che promettono di conferire un aspetto morbido e nutrito alle labbra e di prepararle a indossare ogni tipo di rossetto. È possibile realizzare lo scrub labbra in modo semplice e senza ricorrere a prodotti in commercio, l’ideale per tutte le amanti delle ricette fatte in case e dei metodi homemade. Come?

  • Usare lo spazzolino – Le fastidiose pellicine possono essere eliminate con un semplice massaggio circolare effettuato con uno spazzolino da denti con setole morbide. Si può passare da solo sulle labbra bagnate oppure si può usare una miscela creata con bicarbonato e acqua.
  • Utilizzare lo zucchero – È perfetto per uno scrub labbra fai da te, non bisogna far altro che miscelare un po’ di zucchero, una piccola quantità di miele e qualche goccia di limone in un contenitore e applicare il composto sulle labbra, facendo attenzione a massaggiare per qualche minuto con le dita.
  • Mescolare burro cacao e zucchero – Ebbene il burro cacao può essere riciclato come scrub labbra mescolandolo semplicemente con un po’ di zucchero.

Qualsiasi sia il tipo di scrub labbra homemade scelto è bene terminare l’operazione di peeling, risciacquando con acqua tiepida, tamponando con un fazzoletto di cotone o lino e stendendo un velo di burro cacao idratante e nutriente.

Non resterà altro da fare che sbizzarrirsi con qualsiasi nuance trendy e glamour per vestire le labbra del fascino che meritano.