Selvaggia Lucarelli torna ad attaccare Massimo Giletti e Vittorio Sgarbi sul caso Grillo

Selvaggia Lucarelli è tornata ad attaccare il famoso conduttore tv Massimo Giletti e il politico e critico d’arte Vittorio Sgarbi sul caso di Ciro Grillo, figlio del fondatore del M5S Beppe Grillo. Come ben sapete Ciro Grillo è accusato insieme ad altri tre suoi amici di violenza sessuale di gruppo ai danni di una ragazza italo-svedese, che ha denunciato di essere stata stuprata, nel luglio del 2019 in Sardegna.

Alcuni giorni fa ha suscitato profonda indignazione e vergogna nell’opinione pubblica il video social di Beppe Grillo che difende suo figlio dall’accusa di stupro. Tanti vip, ma anche associazioni e movimenti che difendono le vittime di violenza contro le donne hanno giustamente e duramente condannato il video shock del leader politico del M5S. Il frontman 22enne della band vincitrice del Festival di Sanremo 2021, Damiano dei Maneskin, nelle sue IG Stories ha dichiarato: “Non sono io il pubblico ministero, e non sta a me giudicare l’innocenza o la colpevolezza, quello lo farà chi di dovere. Io voglio soltanto parlare alle persone che avvalorano la tesi secondo la quale se uno stupro viene denunciato dopo otto giorni allora non era stupro. Non è così”.

Selvaggia Lucarelli contro Massimo Giletti

La giurata del talent show di Raiuno, Ballando con le Stelle, Selvaggia Lucarelli è tornata a criticare Massimo Giletti in merito al caso di Ciro Grillo affrontato domenica scorsa a Non è l’Arena di La7: “Quando si parla di vittimizzazione secondaria e di ulteriori abusi a cui la vittima viene sottoposta dopo i fatti denunciati, bisognerebbe aggiungere alla lista anche la tua storia finirà da Giletti”.

La dura critica della giornalista de Il Fatto Quotidiano e TPI parte dagli ospiti di Massimo Giletti, primo fra tutti il noto critico d’arte ed ex sindaco di Salemi Vittorio Sgarbi, secondo il quale la donna deve essere rispettata, non violentata.

“Giletti annuisce compiaciuto – ha scritto la famosa e popolare scrittrice e opinionista televisiva -, dimenticando un particolare: neanche un anno fa, l’ospite per il quale le donne sono esseri angelici, veniva portato via di peso dalla Camera dopo che aveva dato della tr**a e della stro**a a Mara Carfagna e alla deputata Bartolozzi”.