Quantcast

Come sembrare più giovani con il make-up anti-age

Botox e filler non sono le uniche armi per sembrare più giovani. Basta giocare con il make-up anti-age e voilà sarà possibile sfoggiare un aspetto più giovane e fresco, un viso che non rifugge allo scorrere del tempo.

Come sembrare più giovani con il make-up anti-age- foto cafeweb.it

Il maquillage può essere utilizzato per apparire più giovani in un batter d’occhio, ma per riuscirci risulta essenziale seguire alcune regole basilari. Ecco qualche consiglio per creare un make-up anti-age:

  • Idratare la pelle – Mangiare frutta e verdura, bere tanta acqua e applicare una crema idratante su viso, collo e décolleté migliora il tono e l’elasticità della pelle.
  • Struccarsi – Bisogna ricordarsi di eliminare accuratamente il trucco per evitare che i residui occludano la pelle e creino un ambiente perfetto per la proliferazione di germi e infezioni deleteri.
  • Meno è meglio – Creare un effetto maschera per nascondere i segni del tempo non è la soluzione migliore per evitare i sottolineare difetti. È meglio optare per texture leggere, colori tenui e prodotti liquidi da applicare parsimoniosamente con il pennello (partendo dal centro del volto verso l’esterno, fronte e mento).
  • Formula illuminante – Che sia un fondotinta o un correttore luminoso, il prodotto deve essere applicato lungo i punti strategici (solco tra ali del naso e labbra, parte centrale delle sopracciglia, intorno la bocca e nell’angolo interno dell’occhio)
  • Blush o cipria – Un tocco di blush o cipria sugli zigomi concede un accento rosato che completa il trucco anti-age.
  • Sopracciglia – Per contrastare l’azione del tempo che dirada e schiarisce le sopracciglia è necessario stendere una matita specifica di un colore più chiaro rispetto ai capelli e ridisegnare la loro linea e colmare i vuoti.
  • Ombretto – L’uso dell’ombretto deve essere parsimonioso per non sottolineare i segni d’espressione tipici dell’invecchiamento. Largo a ombretti con nuance tenui e mat.
  • Eyeliner o matita – Il colore è rigorosamente da scartare per evitare un aspetto duro e spigoloso. Spazio allora alle nuance marroni e in generale ai colori più naturali, completando il tutto con un tratto che termina verso l’alto per contrappesare lo sguardo.
  • Mascara – Anche in questo caso bisogna dire addio al nero e preferire colori naturali come tortora o marrone per non appesantire lo sguardo.
  • Labbra – Un balsamo idratante, una crema nutriente per il contorno labbra e rossetti dai toni chiari rappresentano la soluzione ottimale per nascondere i segni del tempo.

Chi lo ha detto che solo soluzioni invasive possono realizzare il sogno di apparire più giovani? Bastano poche e semplici mosse di trucco anti-age per raggirare i segni del tempo e apparire radiose come non mai, perché il tempo è parte integrante del fascino di una donna.