Quantcast

Serenity, il film di Steven Knight tutt’altro che sereno

Le prime immagini e il trailer ufficiale rilasciato lasciano intuire che Serenity è un titolo ironico per il nuovo progetto scritto e diretto da Steven Knight con Matthew McConaughey, Anne Hathaway e Jason Clarke.

Matthew McConaughey in Serenity- foto filmcutting.com

La pellicola porta sul grande schermo il sogno di molti ossia quello di abbandonare tutto e tutti e andare a vivere su un’isola, facendo tutto quello che il posto offre.

Baker Dill vive su un’isola dei Caraibi dopo essersi lasciato alle spalle la sua vita precedente e vive portando i turisti a pesca in mare aperto.

La tranquillità viene meno quando la sua ex moglie Karen bussa alla sua porta chiedendogli di uccidere il nuovo marito violento per salvare lei e il loro figlio. Ma tutto deve apparire come un incidente.

Il trailer e la storia di Serenity lasciano intuire che si tratti di una storia in cui Steven Knight alterna situazioni drammatiche e veloci alla staticità del suono della lenza di una canna da pesca.

La tecnica usata dal regista di Redemption – Identità nascoste e Locke promette di sostenere il peso nell’atmosfera misteriosa della pellicola dalle note Hitchcockiane.

Oltre a Matthew McConaughey, Anne Hathaway e Jason Clarke, faranno parte del cast di Serenity anche Djimon Hounsou, Jeremy Strong e Diane Lane.

Come si concluderà il folle piano? Purtroppo ci tocca aspettare l’uscita nelle sale statunitensi il prossimo 19 Ottobre, anche se è probabile che debutti al Festival di Toronto a settembre.