Quantcast

Silvio Berlusconi ritirati dalla politica: il consiglio di Gianni Letta

Silvio Berlusconi ritirati dalla politica: il consiglio di Gianni Letta scuote Forza Italia. L’ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri è convinto che accettare un ruolo subalterno, di partito fantasma della maggioranza, sia letale.

Affaritaliani ha riportato le dichiarazioni di Gianni Letta durante un confronto con l’ex presidente del Consiglio dei ministri Silvio Berlusconi: «Se devi accettare un ruolo del genere allora tanto vale che ti ritiri tu; invece, di farti cacciare da Salvini per conto di Di Maio, dando l’ immagine di essere irrilevante sul programma e sui nomi del nuovo governo. Tu devi far capire a Salvini che se ti emargina, non è detto che quel 14% di elettorato, che alle ultime elezioni ha votato Forza Italia, alla fine vada con lui».

L’altra scuola di pensiero dentro FI capeggiata dall’avvocato Niccolò Ghedini, ritiene che per evitare il pur minimo rischio di tornare al voto, convenga assecondare in tutto e per tutto la strategia di Salvini.