Quantcast

Simona Ventura lascia Mediaset e torna in Rai per condurre The Voice of Italy 2019

Simona Ventura lascerà Mediaset e tornerà in Rai per condurre The Voice of Italy 2019. Lo scoop è stato diffuso in esclusiva da TvBlog.it. Il periodo della rinascita di SuperSimo a Mediaset si è concretizzato con la conduzione di Selfie – Le cose cambiano e Temptation Island Vip 1.

simona-ventura
Simona Ventura – Foto: Facebook

Raidue punta tutto sulla storica conduttrice dell’Isola dei famosi per la prossima edizione di The Voice of Italy, dopo i risultati deludenti delle ultime edizioni del talent show di Mamma Rai. Per la sesta edizione, il direttore Carlo Freccero vuole sostituire Costantino della Gherardesca con la famosa e popolare conduttrice televisiva. Dovrebbero essere sostituiti tutti i coach dell’edizione 2018 del talent: Al Bano, J-Ax, Francesco Renga e Cristina Scabbia. Tvblog.it ha inoltre rivelato che la messa in onda potrebbe essere anticipata dalla primavera al mese di febbraio, subito dopo il Festival di Sanremo 2019.

Nelle ultime settimane si era parlato molto di una possibile conduzione del programma tv di Italia 1 La Pupa e il Secchione proprio a Simona Ventura. L’indiscrezione aveva mandato su tutte le furie Enrico Papi.

L’ex conduttore della Pupa e il Secchione, Enrico Papi, aveva dichiarato a Blogo: “Non penso che Simona possa accettare di condurre un programma fatto da me, è come sei io volessi fare L’Isola dei famosi. Lei è bravissima, è bravissima nei programmi con le persone famose, ma La Pupa e il Secchione l’ho inventato io su misura con Simona Ercolani. Non c’è niente da inventare – aveva aggiunto -, è solo da rifare qualcosa ideato da altri. Anche i Pupi e le Secchione li avevamo già proposti noi a Mediaset. È proprio sbagliato, è come quando Mammucari ha rifatto Sarabanda, un altro programma nato con me. Non ero solo il conduttore, ma il creatore. È un errore”.

Ora non dovrebbero esserci più problemi, visto che con molta probabilità SuperSimo tornerà in Rai per la gioia e l’entusiasmo dei suoi numerosi fan.