Quantcast

Sinéad O’Connor sta bene ed è viva

C’era stata grande preoccupazione, nelle scorse ore, per Sinéad O’Connor, cantante irlandese scomparsa domenica e poi fortunatamente ritrovata in buona salute. Si temeva infatti un suo suicidio.

sinead

La ragazza era uscita in bicicletta nelle prime ore dell’alba di domenica, nel quartiere di Wilmette, periferia nord di Chicago. Dopo 24 ore di assenza la polizia di Chicago, allertata da alcuni vicini, ha lanciato il primo allarme, sotto la voce «potenziale suicidio».

Ricordiamo infatti che, solo a novembre scorso, la cantante aveva minacciato il suicidio facendo perdere le sue tracce per diverse ore: «Le ultime due notti mi hanno sfinito. Ho preso una dose eccessiva, non c’è altro modo per ottenere rispetto. Non sono a casa, ma in un hotel, da qualche parte in Irlanda, sotto falso nome. Se non stessi postando questo, i miei figli e la mia famiglia neanche se ne accorgerebbero, potrei essere morta da settimane», scrisse in quell’occasione.

Questa volta, per fortuna, è finito tutto bene, anche se ancora non è stato spiegato come mai la cantante si è allontanata per così tanto tempo da casa.