Quantcast

StartAct per ridurre il gap tra Italia e resto del continente in materia di investimenti e agevolazioni per le startup

La proposta di legge StartAct vuole ridurre il gap tra Italia e resto del continente in materia di investimenti e agevolazioni per le startup. Il deputato del Partito Democratico Mattia Mor ha spiegato a Wired la sua utilissima e interessante proposta di legge, che punta su tre pilastri fondamentali: incentivi fiscali importati che smuovano il denaro che oggi in Italia viene sottratto agli investimenti in startup, intervento sul capitale umano per fare in modo che tali investimenti siano gestiti al meglio, incentivi fiscali e fondi da investire alle università pronti per essere trasformati in aziende vere e proprie o in iniziative di supporto all’imprenditoria.

Mattia Mor – Foto: Facebook

Il parlamentare del Partito Democratico si è dedicato per ben 15 anni al mondo delle startup e dei gruppi internazionali oltre ad aver maturato un’esperienza politica come responsabile per l’innovazione del PD in Lombardia.

Ora Mor sta dedicando la sua attività di parlamentare a questa importantissima e lodevole proposta di legge.