Quantcast

Stasera il Milan affronta il Barcellona a San Siro nell’andata dei quarti di Champions

Milan-Barcellona
Stasera il Milan affronta il Barcellona a San Siro nell’andata dei quarti di Champions, il primo dei due incontri che sancirà l’uscita di una delle due squadre dalla competizione.  Naturalmente da italiani ci auguriamo che sia la squadra di Guardiola ad uscire dalla competizione, ma ad onor  del vero va anche detto che sarebbe un peccato, visto che entrambe le squadre sarebbero degne almeno della semifinale.
Purtroppo è la formula della Champions che non è equa, in quanto fin  troppo è affidato al caso, piuttosto che al reale valore delle squadre partecipanti, per cui si può  verificare  il paradosso che possa essere eliminata una squadra di valore, come una delle due contendenti di  questa sera a Milano, mentre un’altra più fortunata nel sorteggio potrebbe addirittura riuscire ad arrivare in finale, il che non è per nulla giusto.

Dice bene, quindi qualche presidente di squadre italiane che la formula della Champions così com’è non è più adeguata ai tempi, è superata e andrebbe rivista. Sarebbe molto più giusto, a partire almeno dagli ottavi, organizzare un girone unico all’italiana, una sorta di mini campionato internazionale, in modo che tutti possano avere  le stesse possibilità, e che alla fine vinca il migliore.
Tuttavia, potrebbe anche verificarsi che, verso la fine del torneo, le ultime che non hanno più possibilità di qualificarsi ai primi posti, snobbino la competizione che, in questo caso, verrebbe comunque falsata.
Scegliere la giusta formula non è certamente una cosa semplice, ma comunque lasciare troppo spazio al fato, alla fortuna, è comunque troppo penalizzante per qualcuno.

E la partita di questa sera è la riprova che così non va. Infatti, non è giusto, in un certo senso,  che il Real Madrid abbia avuto i sorte la squadra con minori possibilità di superare i turno, quell’A.Nicosia che  già è riuscita ad approdare ai quarti per una serie di fortunate coincidenze, mentre una tra Milan e Barcellona dovrà uscire dalla competizione.  Si dovrà cambiare, tutto sta a trovare la formula giusta.