Quantcast

Stefano Bettarini contro Selvaggia Lucarelli: botta e risposta al vetriolo sui social

Stefano Bettarini si è scagliato duramente contro Selvaggia Lucarelli su Instagram Story dopo che la giornalista su TPI.it l’aveva criticato aspramente: “Stefano Bettarini non è Taricone, non è il provocatore intelligente… è quello che abbiamo visto ormai in tutti i reality tra bestemmie e ineleganze varie, e per quello viene riconfermato”. L’ex calciatore della Fiorentina e della Sampdoria è andato su tutte le furie.

L’ex marito di Simona Ventura ed ex concorrente del Grande Fratello Vip 5, squalificato per bestemmia, ha dichiarato: “Urge puntualizzare alcune cosine su una giornalista o presunta tale, a cui piace cavalcare l’onda mediatica che mi coinvolge. Eccoti, anche tu pronta a riempirti la bocca con Bettarini! Ti consiglierei di essere un po’ meno poliedrica perché non ti riesce! Trovati qualcosa da fare, che sia opinionista, soubrette o giornalista e concentrati su quello. Step by step, inutile correre quando poi si rischia di cadere come spesso ti accade”.

Bettarini non ha gradito affatto il commento al vetriolo di Selvaggia Lucarelli sul suo conto: “Ricordati che il sottoscritto, ha lavorato sempre per gradi, prima col calcio e poi con la televisione, arrivando sempre ai vertici che si era prefisso. Comincerei quindi con un esame introspettivo e solo dopo averne tratto vantaggio andrei oltre, perché ad ora, i tuoi eventuali meriti, cosa tu faccia realmente nella vita non si è mica capito! Lo si deduce anche dalla tua aggressività nei confronti dell’universo femminile”.

Per poi aggiungere: “I tuoi interventi, i tuoi giudizi segnano e per tanti motivi! Sì che tu di performance te ne intendi! Trova anche tu la tua identità, provaci! Credi in te stessa, ascolta questo mio consiglio spassionato… Anzi, prendi l’arte e mettila da parte! Buon vento… Anche se nel tuo caso parliamo più di brezza selvaggia, è troppo evidente”.

L’irriverente giornalista e scrittrice Selvaggia Lucarelli non ha lasciato correre e su Instagram ha ribattuto: “Fa molta tenerezza questo ometto, ex calciatore finito nel calcioscommesse patteggiando con la giustizia sportiva 14 mesi di squalifica, squalificato pure dai reality, eterno concorrente del nulla, collezionista di figure misere, volgare nei confronti di ex mogli ed ex amanti. Noto per commenti sessisti, si conferma ossessionato da due cose: le donne affermate e ‘le performance’ delle donne. Povero cucciolotto misogino e complessato. Ah: ha provato anche a farmi causa per quello che scrivo. Ha perso”.