Quantcast

Sting “Non lascerò nulla ai miei figli. Spendo tutto per me”

sting

Ha un patrimonio di 200 milioni di euro, ma non lascerà niente ai suoi figli. Stiamo parlando di Sting, il cantante inglese che ha dichiarato che userà tutti i soldi guadagnati per se stesso e non lascerà praticamente nulla ai suoi figli “Ho spiegato ai miei figli che non ci sarà molto denaro da parte perché lo sto spendendo” ha raccontato Sting “Abbiamo molte spese, quello che entra viene subito utilizzato”.

“Devono lavorare. Tutti i miei figli lo sanno e raramente mi chiedono del denaro” ha detto il cantante inglese “Per questo li apprezzo e rispetto. Ovviamente sono pronto ad aiutarli se dovessero avere dei problemi ma fino a oggi non è mai successo. Devono sapere che per avere successo devono contare solo sulle loro capacità. Certamente non lascerò loro fondi fiduciari”.

La notizia è rimbalzata fra i media ed è stata subito commentata da Lino Banfi, nonno d’Italia, emblema della famiglia italiana sempre pronta a coccolare e aiutare i propri figli “I figli sono i destinatari naturali dei frutti del nostro lavoro. Privarli dei beni materiali è inammissibile e si giustifica solo se hanno dimostrato inequivocabilmente di volerli sperperare”.

L’attore ha poi parlato dei suoi figli “Li ho educati, ho inculcato loro i valori in cui ho sempre creduto. E loro stessi conoscono l’origine del nostro benessere attuale. Rosanna sa che da giovane, quando non avevo in tasca il becco di un quattrino, ho dormito nei portoni e nelle stazioni. Sono arrivato ad operarmi senza motivo di tonsille per poter approfittare del letto e dei pasti dell’ospedale…Anche mia figlia ha vissuto sulla propria pelle tante privazioni”.