Italiani Made in China – Tutte le puntate Streaming

Italiani Made in China è un docureality, ovvero un reality girato come un documentario che ha protagonisti sei ragazzi cinesi di origine ma italiani a tutti gli effetti, in quanto figli della prima generazione di immigrati che sono arrivati dalla Cine nel nostro paese. I ragazzi vivono in Italia, in diverse località del paese ma vengono invitati a fare un viaggio in Cina alla scoperta delle loro radici. Tutto viene filmato e trasmesso in seconda serata, alle ore 23.05 sul canale televisivo Real Time. Si tratta di 8 episodi da sessanta minuti, che si promettono di scoprire attraverso un approccio antropologico diverso dal solito, l’allaccio di questi ragazzi con il loro paese di origine, che non hanno mai conosciuto e quindi mai potuto dimenticare. L’esperimento antropologico sembra avere avuto un successogalattico‘ e molti sono i collegamenti social che parlano di questa avventura, seguita in Italia così come in Cina attraverso i canali Associna e sui blog dei cinesi 2G. Si tratta di un’esperienza speciale, in quanto i ragazzi sono italiani al 100% nei costumi, nelle abitudini e nel linguaggio, trattandosi di persone di seconda generazione, ma sono invitati a scoprire le loro radici per aiutarli a ricercare un’identità culturale. E’ comune, infatti, fra i giovani di seconda generazione non sapere se appartengono al mondo occidentale o a quello orientale, due universi completamente distinti l’uno dall’altro, che sebbene abbiano molte cose in comune rivelano approcci molto differenti alla vita. Vediamo assieme quali sono i sei protagonisti del docu reality Italiani Made in China.

Alessandro: Alessandro Zhou ha 23 anni e viene da Prato, una terra nota per la massiva immigrazione cinese legata al settore dell’abbigliamento e delle confezioni. Il ragazzo è nato in Italia dove i suoi genitori sono arrivati più di trent’anni or sono. Il papà è morto ma ora Alessandro lavora come aiuto cuoco nel ristorante di famiglia. Il ragazzo non parla cinese e l’italiano ha ereditato un marcato accento toscano. É stato fidanzato a lungo con una ragazza cinese e pensa che le ragazze italiane siano molto diffidenti nei confronti degli stranieri.

Massimiliano: il vero nome di questo ragazzo è Xiao Martigli Jiang, ha 24 anni e come Alessandro viene viene da Prato. I due ragazzi sono amici. Massimiliano è nato in Cina ed è arrivato in Italia quando aveva sette anni, attraverso un viaggio clandestino preparato dalla locale mafia cinese. La triste storia familiare di Alessandro vede il padre, ora deceduto, rovinare la famiglia per il gioco d’azzardo. Adottato da una famiglia italiana ne ha passate ben due, dove ha anche vissuto degli episodi di razzismo. Il ragazzo vorrebbe tornare in Cina per salutare l’adorata cugina, ma è intenzionato a vivere in Italia, dove si frequenta con una ragazza russa.

Alex Chen: Alex Chen è nato in Italia e sta frequentando l’ultimo anno di grafica e comunicazione. La sua passione è il canto e il ballo, soprattutto la musica pop coreana, il K-pop. La madre è una donna rispettata dalla comunità cinese e gestisce un negozio di abbigliamento, tanto da essere stata eletta vicepresidente dell’Associazione Donne Cinesi in Lombardia. Il padre di Alex Chen è maestro di arti marziali. Il ragazzo si sente italiano, è stato fidanzato con due ragazze italiane e vorrebbe tornare in Cina per approfondire la cultura del suo paese.

Lucia: il vero nome di Lucia è Lin Chunyan è ha 24 Anni . La ragazza vive a Trieste con il suo fidanzato italiano che è padre di una bambina e il nome se lo è scelto in autonomia. Lucia è nata in Cina ed è in Italia da diciassette anni. La sua vita finora è stata molto turbolenta n quanto ha scelto di scappare di casa e ha vissuto in case famiglia, per poi tornare dai genitori e lavorare nel negozio di abbigliamento gestito dai genitori. I suoi genitori non sono integrati e parlano solo il cinese, quindi Lucia vorrebbe andare in Cina per comunicare il suo fidanzamento alla nonna.

Francesca: Francesca ha 22 anni e vive a Roma, dove sta concludendo con anticipo gli studi al DAMS. Contemporaneamente prende lezioni di cinese alla Sapienza da esterna e studia recitazione. Lavora come figurante alla Rai e un giorno vorrebbe diventare giornalista. E’ nata in Cina ma è stata adottata da una famiglia italiana, quindi spera di integrarsi ancor più nel paese e di lavorarci, pensando alla Cina solo come un luogo dove potrebbe spostarsi per lavoro.

Connie: il vero nome di Connie è Maria Huang e vive a Torino. La ragazza è nata in Italia a causa della legge del figlio unico e ha scoperto questo fatto quando aveva già quattordici anni. Vive con i genitori, il papà cuoco e la mamma casalinga che parlano solo cinese e ha una sorella maggiore. Connie parla il mandarino ma non il dialetto e vorrebbe tornare in Cina per riabbracciare la nonna e scoprire qualcosa in più della cultura cinese.