Quantcast

Stronger: storia vera, libro, cast e accoglienza del film con Jake Gyllenhaal

Stronger – Io sono più forte ci ha raccontato una storia vera toccante, quella di un uomo che diventa un eroe a dispetto della sua perdita. Ecco cosa dobbiamo sapere!

Scena Stronger-foto brunch.co.kr

Il mondo del cinema è costellato di film incentrati su fatti realmente accaduti, ma spesso questi racconti risultano falsati. Questo non accade con Stronger – Io sono più forte.

Il film di David Gordon Green racconta una storia toccante attraverso le interpretazioni magistrali di Jake Gyllenhaal e Tatiana Maslany.

Storia vera

La pellicola uscita al cinema nel 2017 racconta la storia di Jeff Bauman, un uomo qualunque che resta coinvolto nell’attentato alla maratona di Boston del 15 aprile del 2013.

L’allora 27enne aspettava al traguardo la sua ex ragazza Erin per farle una sorpresa, ma all’improvviso è stato travolto dall’esplosione di una bomba.

Trasportato in ospedale, l’uomo è stato sottoposto a un intervento di emergenza, ma i chirurghi furono costretti ad amputargli entrambe le gambe sopra il ginocchio.

Al suo risveglio in ospedale, nonostante il trauma e lo sconforto, Jeff ha trovato la forza per collaborare con le autorità per identificare due degli attentatori.

Il film ripercorre in parallelo il tragico evento e la battaglia personale dell’uomo fatta di dolori, timori e aspettative per conquistare con una nuova immagine di sé e una nuova vita.

Libro

Stronger – Io sono più forte è la trasposizione cinematografica dell’omonimo libro scritto da Jeff Bauman insieme a Bret Witter e pubblicato nel 2014.

Lo scrittore e protagonista racconta il suo percorso di riabilitazione fisica e psicologica che l’ha portato a riconquistare una vita normale.

Il libro ha ispirato chi vive situazioni difficili, destando l’attenzione della Lionsgate che decise di usarlo per realizzare una pellicola (poi presentata al Toronto International Film Festival e alla Festa del Cinema di Roma).

Cast

Uno dei punti di forza del film è la performance interpretativa di Jake Gyllenhaal nel ruolo del protagonista Jeff Bauman.

Per dare il giusto spessore al personaggio, l’attore ha trascorso molto tempo in compagnia dell’eroe della maratona di Boston del 2013.

A interpretare Erin, l’ex fidanzata di Jeff, c’è Tatiana Maslany, la star di Orphan Black che si è fatta notare per le sue doti interpretative.

L’attrice Miranda Richardson veste i panni di Patty Bauman (madre di Jeff), Clancy Brown è Jeff Bauman Sr (padre di Jeff), Lenny Clarke interpreta lo zio Bob e Frankie Shaw è Gail (sorella di Erin).

Accoglienza

La storia toccante e le performance di Jake Gyllenhaal non sono state sufficienti a entusiasmare il pubblico. L’accoglienza al box office non è stata delle migliori.

Stronger ha incassato 8 milioni di dollari al box office mondiale a fronte di un budget di circa 30 milioni di dollari.

Nonostante l’accoglienza, il film è stato particolarmente apprezzato dalla critica che ne ha sottolineato la forza interpretativa di Jake Gyllenhaal. Non a caso l’attore ha ricevuto l’Hollywood actor award.

Dove (ri)vederlo

Stronger – Io sono più forte è disponibile su alcune piattaforme streaming: Apple iTunes, Rakuten TV e Chili Cinema. È sufficiente abbonarsi o noleggiare il film.