I-Land, il reality che ci regalerà la prossima K-pop band

Si chiama I-Land ed è il nuovo reality Korean-pop che ci regalerà la prossima boy band della Big Hit Entertainment.

I-Land- foto kuyou.id

La partecipazione della boy band sudcoreana BTS alla settima puntata di I-Land ha catalizzato l’attenzione su questo spettacolo che promette di entusiasmare l’Occidente con la sua seconda parte.

Arriva direttamente dall’Oriente e si presenta come un survival reality show destinato a formare una boy band maschile che verrà lanciata dalla Big Hit Entertainment, la stessa etichetta dei BTS.

Perché survival reality show? I-Land richiede a 23 concorrenti di convivere durante i 113  giorni di lezioni di ballo e canto che li porteranno alla fase due dello show (in onda dal 14 agosto al 18 settembre).

I 12 concorrenti arrivati alla fase finale del format sono Sunoo, Daniel, Sunghoon, Ni-ki, Heeseung, K, Jungwon, Jay, Jake, Ta-ki, Geonu e Hanbin.

A raccontare le dinamiche dello show c’è il conduttore Namkoong Min mentre a giudicare gli aspiranti componenti della k-pop band saranno il CEO dell’etichetta Bang Si-hyuk, il cantante Rain e il rapper Zico.

È possibile seguire il reality che sta conquistando l’Occidente sui canali YouTube di Mnet K-POP & Big Hit Label e Rakuten Viki.

Myriam