Raz Degan e il significato profondo della sua esperienza in Honduras

Il protagonista indiscusso e vincitore dell’Isola dei Famosi 2017 sogna di essere l’anti giocatore per eccellenza anche nella vita al di fuori del survivor show. In più di un’occasione Raz Degan ha confessato di aver convertito la sintonia con la natura in una vera e propria forza motrice.

Vincitore Isola dei Famosi 2017- foto sorrisi.com

Il modello israeliano ha ammesso  che la vera prova è stata sopportare gli altri naufraghi famosi: “ I veri squali non erano in acqua ma sulla spiaggia. Ero più in sintonia con i paguri, le onde, il vento, le palme, il canto degli uccelli piuttosto che con loro e le loro chiacchiere banali e noiose”.

Il suo allontanamento dal gruppo è stato visto come un messaggio contro il bullismo. Il pubblico è riuscito a percepire quanto la sua sintonia con la natura nascondeva un urlo pacato contro un disagio profondo rispetto al modo di vivere degli altri concorrenti.

Raz Degan ha raccontato la sua esperienza in Honduras: “Una persona intelligente non deve cadere nelle logiche degli imbecilli o cambiare per diventare più simile a loro. Penso che sia doveroso mantenere sempre la propria integrità e non cadere mai nel banale”.

Il suo modo di essere e la forza di rimanere sempre se stesso lo hanno premiato, non solo con la vittoria del programma. È stato un vero e proprio insegnamento per quanti si sentono esclusi dai luoghi comuni e dalle false pretese della gente. Non essere in linea con gli altri non significa essere perdenti e Raz Degan lo ha dimostrato in Honduras e nella vita.