Sergio Muniz dice no a Grande Fratello Vip e reality show

Come dimenticare la vittoria di Sergio Muniz della seconda edizione dell’Isola dei Famosi? Dopo ben 50 giorni vissuti da eremita, il modello spagnolo sconfisse in finale l’attore Kabir Bedi e l’ex calciatore Totò Schillaci e si portò a casa l’ambito premio, conquistando il cuore di migliaia di telespettatrici.

Sergio Muniz no al Grande Fratello Vip e ai reality- foto youtube.com

La vittoria del survivor show gli offrì la possibilità di intraprendere una nuova carriera: attore di diverse serie tv (La signora delle camelie, Io non dimentico, Terapia d’urgenza, Caterina e le sue figlie e l’ultima edizione di Squadra antimafia – Palermo oggi), cantante (singolo intitolato La Mar) e interprete teatrale (Pene d’amor perdute).

Oggi, Sergio Muniz confessa di non avere più intenzione di partecipare a nessun tipo di reality, nonostante sia stato proprio questo format a farlo conoscere al grande pubblico. L’ormai attore e cantante ha definitivamente negato una sua possibile partecipazione al programma di Canale 5: “Io al Grande Fratello Vip? Impossibile, sarò impegnato con il teatro“.

E in effetti, l’agenda di Sergio Muniz è fitta di impegni di altro genere: il prossimo 7 luglio sarà impegnato a teatro con il musical Mamma mia!  insieme a Luca Ward, Paolo Conticini e Sabrina Marciano e lo stesso giorno è prevista l’uscita del suo nuovo singolo Che Calor.

L’obiettivo dell’attore è quello di continuare a crescere professionalmente su una strada molto lontana dalla carriera di modello e da quello che è stato il suo debutto televisivo: “Sex symbol? Mi piace giocarci. Ci ho costruito una carriera, ma sulla bellezza non si può contare troppo perché prima o poi passa. Non torno indietro, ma fatemi anche fare altro”.

Nessun messaggio subliminale o recriminazione. La presa di posizione di Sergio Muniz profuma di scelta personale:Finché in Italia si continuerà a rimanere marchiati dai reality, cercherò di evitarli. Io ne ho già fatto uno: una bellissima esperienza, ma so che se continuassi a farli non darei niente. Ora sto crescendo con il teatro e la musica. Non voglio distruggere quel poco che ho creato. Non critico nessuno, anzi, dal Grande Fratello sono usciti anche grandi artisti come Luca Argentero”.