Tu sì que vales 2018: il riassunto della seconda puntata

La seconda puntata di Tu sì que vales 2018 è stata trasmessa sabato 6 ottobre in prima serata su Canale 5. Il talent show condotto da Belen Rodriguez, Alessio Sakara e Martin Castrogiovanni ha regalato, come al solito, prove spettacolari, sfide tra talenti e performance davvero esilaranti e in alcuni casi davvero bizzarre. Maria De Filippi, Teo Mammucari, Gerry Scotti, e Rudy Zerbi hanno giudicato le performance dei concorrenti mentre Iva Zanicchi ha rappresentato e dato voce alla giuria popolare.

Rudy Zerbi, Maria De Filippi, Teo Mammucari e Gerry Scotti a Tu sì que vales – Foto: Facebook

Dopo il grande successo in termini di share del debutto della nuova edizione di Tu sì que vales (sfiorato il 29% di share), la seconda puntata si è aperta con le esibizioni da applausi di Tulga, che regge un tronco di 50 chili e fa volteggiare il legno tenendolo con la sola bocca, e della Compagnia Tango Aereo in cui un cavaliere è conteso da due donne in un vorticoso intreccio di passi. Non convincono i giurati Michele Luce, Zio Bartolo e Luca Calò.

Giudizio positivo da parte di tutti e quattro i giudici e del pubblico per il 12enne italo-bielorusso Raffaele Papadia, che ha cantato “L’Italiano” di Toto Cutugno, gli attori e mimi madrileni del gruppo denominato Yllana, Charlotte e Nicholas, che hanno stupito il pubblico con un passo a due e acrobazie sulle note di “Mi parli piano” di Emma Marrone, l’ex calciatore francese Iya Traorè, i ginnasti e circensi dei Too fat too fly, il 21enne ballerino Giulio Hoxhallari e i Blizzard Concept.

Promossi a pieni voti anche Marcos Hiroshi, Catalina e Valentina, il ballerino Giulio Dilemmi, il ginnasta Sergey Timofeev e la compagnia teatrale “Le due e un quarto”.

Polemiche per il gesto dell’ombrello di una concorrente al pubblico

La seconda puntata di Tu sì que vales è stata contrassegnata senza dubbio dal durissimo scontro tra i giurati e il duo Ninfa e Frank. Il duo prese parte anche all’edizione 2017 di Italia’s Got Talent su Tv8, proponendo una personale versione di “Rocky Horror Picture Show”, ricevendo 4 no dai giudici Littizzetto, Bisio, Zilli e Matano. Al talent show di Canale 5 Ninfa ha presentato un pezzo inedito, scritto a poche settimane dalla presunta Apocalisse del 2012. Il pittore, con lei sul palco, ha dipinto John Lennon per lanciare un messaggio di pace e amore universale. L’esibizione, però, non ha convinto a pieno i giudici. Anche il 44% della giuria popolare non ha apprezzato la performance. “Non ci sarei venuta qui – ha attaccato Ninfa – Il talent non fa per me. Voi siete pagati per stare lì. Siete lo stesso pubblico ogni anno. Che venga l’Apocalisse per tutti voi. La vita continua con le sue tante sfumature. Io qui non ci vengo più. Ho tanti amici noti a cui è piaciuto questo pezzo. Me la prendo con me stessa che sono venuta qui”.

Ninfa non ha apprezzato il verdetto e ha fatto il dito medio al pubblico, scatenando l’ira di Maria De Filippi. La moglie di Maurizio Costanzo, piuttosto infastidita dal comportamento della concorrente, l’ha invitata a fare un bagno di umiltà e a rivolgere gli stessi gestacci anche a tutta la giuria che l’ha bocciata all’unanimità. Frank ha commentato: “Noi siamo vere Iene, le dovremmo fare noi”.

Redazione-iGossip